Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Software, configurazioni e conclusioni

Pagina 3: Software, configurazioni e conclusioni
HP ZBook Studio G3 è una workstation grafica sottile e leggera per la categoria, con CPU Xeon in dotazione e uno chassis decisamente lussuoso.

Software

Il bloatware preinstallato dal produttore è poco: ci sono Cyberlink Power DVD 12 e Office, oltre alle utility HP per la gestione del sistema.

DSC 2769 JPG

Configurazioni

Il modello che abbiamo ricevuto in prova è il top di gamma, con CPU Intel Xeon E3-1505M v5, 32 GB di memoria RAM, SSD da 512 GB e grafica Nvidia Quadro M1000M. Il prezzo attualmente proposto sul sito ufficiale di HP è di 3.157,36 euro.

La versione base, che costa 2.152,08 euro al momento in cui scriviamo, ha in dotazione una CPU Core i7-6700HQ, 8 GB di memoria RAM e SSD da 256 GB.

Conclusioni

Lo ZBook Studio G3 è un candidato ideale per i professionisti della creatività. La versione che abbiamo ricevuto in prova è decisamente potente e corredata da uno chassis abbastanza leggero e sottile. Da notare le soluzioni per la sicurezza che rispondono alle richieste dei dipartimenti IT delle aziende.

DSC 2786 JPG

Il tallone d'Anchille del prodotto è lo schermo non troppo luminoso, anche se la resa cromatica è buona e gli angoli di visualizzazione ottimi. Se avete un budget più ristretto e non vi serve la potenza di una CPU Xeon potete optare per il modello con Core i7-6700HQ che costa circa 1000 euro in meno.

Se invece pretendete un prodotto con uno schermo migliore consigliamo la Precision 5510 di Dell, che offre prestazioni simili e uno schermo più luminoso a parità di peso. Lo ZBook Studio G3 resta comunque una delle workstation con l'estetica migliore.