Tom's Hardware Italia
Storage

Recensione Intel Optane SSD 905P, ancora più veloce

Pagina 1: Recensione Intel Optane SSD 905P, ancora più veloce
Intel Optane 905P   SSD basato su memoria 3D XPoint che migliora le prestazioni del 900P. Semplicemente il più veloce. PRO: Prestazioni in lettura casuale al vertice; prestazioni con carico misto eccezionali; ha i LED; esperienza utente senza precedenti. CONTRO: Prezzo; nessuna interfaccia grafica per controllare i LED; nessun modello U.2 da 960 GB. VERDETTO: […]

Intel Optane 905P

 

SSD basato su memoria 3D XPoint che migliora le prestazioni del 900P. Semplicemente il più veloce.

Intel Optane 905P


L'SSD Intel Optane 905P è l'SSD più veloce mai creato a oggi, grazie alla nuova memoria 3D XPoint. Alcune persone pensano che questa memoria progettata da Micron e Intel non sia poi così tanto migliore rispetto alla NAND flash. Probabilmente si tratta delle stesse persone che pensano che la loro Honda Civic possa competere contro una Ferrari. Certo, entrambe le auto vi trasportano da un punto all'altro, ma soltanto una può soddisfare appieno la vostra voglia di velocità.

Alcuni potrebbero cercare di spaccare il capello, puntando il dito contro le prestazioni sequenziali dell'Optane 905P, o tirando in ballo i nuovi SSD Z-NAND di Samsung che non sono ancora sul mercato. Tali prodotti però non reggono il confronto con il 905P per quanto riguarda le prestazioni a basse queue depth, l'unico parametro prestazionale che conta per la stragrande maggioranza dei PC.

intel ssd optane 905p 01

L'SSD Optane 905P è l'SSD consumer più veloce di sempre, ma anche il più costoso. Il modello da 960 GB costa circa 1300 dollari, e oltre a una capacità più che sufficiente per la stragrande maggior parte degli utenti, Intel offre una novità assoluta, almeno per la sua offerta: LED lungo tutto il dissipatore.

Non fatevi però ingannare dai LED: Intel si rivolge ancora agli utenti workstation con la sua proposta, anche se la 3D XPoint a bordo del prodotto si comporta molto bene anche con i software d'uso comune, grazie alle sue prestazioni senza pari.

Specifiche tecniche

  Intel Optane SSD 905P (480GB) Intel Optane SSD 905P (960GB)
Capacità (grezza / utente) 480 GB / 480 GB 960 GB / 960 GB
Form factor U.2 15 mm Half-Height, Half-Length
Interfaccia / protocollo PCIe 3.0 x4 / NVMe PCIe 3.0 x4 / NVMe
Controller Intel custom Intel custom
DRAM
NAND Intel 3D XPoint Intel 3D XPoint
Lettura sequenziale 2600 MB/s 2600 MB/s
Scrittura casuale 2200 MB/s 2200 MB/s
Lettura casuale 575.000 IOPS 575.000 IOPS
Scrittura casuale 550.000 IOPS 550.000 IOPS
Codifica AES 256 bit AES 256 bit
Resistenza 8,76 PBW 8,76 PBW
Garanzia 5 anni 5 anni

La nuova serie Optane arriva sul mercato forte di due nuovi prodotti. Il modello da 960 GB si presenta in formato scheda (AIC, add-in-card) e ha due strisce LED su ogni lato del dissipatore. Il modello da 480 GB non ha i LED e si presenta in formato da 2,5 pollici U.2.

  Intel Optane SSD 905P (960GB AIC / 480GB U.2) Intel Optane SSD 900P (480/280GB AIC / 280GB U.2) Samsung 970 Pro (1TB M.2)
Lettura/scrittura sequenziale 2,600 / 2,200 MB/s 2,500 / 2,000 MB/s 3,500 / 2,700 MB/s
Lettura/scrittura casuale 575,000 / 550,000 IOPS 550,000 / 550,000 IOPS 500,000 / 500,000 IOPS

Intel ha aumentato leggermente le prestazioni rispetto ai modelli Optane 900P, ma il throughput sequenziale è ancora limitato. Si parla per letture e scritture rispettivamente 2600 / 2200 MB/s per il nuovo 905P, un leggero passo avanti che però non permette di superare Samsung 970 Pro e altri SSD NVMe.

Il 905P offre prestazioni casuali superiori rispetto al precedente modello, con prestazioni in lettura e scrittura casuale fino a 575.000 / 550.000 IOPS. Il piccolo incremento prestazionale non sembra notevole sulla carta, ma l'impatto è molto più profondo rispetto a quanto possa sembrare in alcuni carichi di lavoro.

Dato il piccolo aumento prestazionale molti utenti non sceglierebbero il 905P rispetto al 900P. Se avete un budget fisso, probabilmente finirete per acquistare in base alla capacità. Entrambe le serie offrono capacità differenti in due form factor, ma i nuovi Optane 905P hanno opzioni con maggiore capacità.

Prezzo, garanzia, resistenza

Probabilmente l'umanità andrà incontro all'estinzione prima che un Optane SSD 905P raggiunga il proprio limite di resistenza durante l'uso normale di un PC. Questa nuova serie di proposte c'introduce per la prima volta davanti a una nuova sigla, PBW (petabytes written), ossia petabyte scritti.

intel ssd optane 905p 04

Stiamo parlando qualcosa di simile ai terabyte scritti (TBW), che rappresentano quanti dati si possono scrivere sull'SSD prima che scada la garanzia. I nuovi Optane garantiscono quindi una resistenza decisamente maggiore degli SSD NAND flash. Intel assicura 8,76 PBW per il modello da 480 GB e 17,52 PBW per quello da 960 GB. La garanzia scade anche dopo i primi cinque anni, e data la durata dichiarata, raggiungerete probabilmente il limite di tempo prima di quello di resistenza.

Il 905P ha un lungo periodo di garanzia e la più alta resistenza di qualsiasi altro prodotto arrivato nel settore enthusiast / workstation. Il prezzo è dunque una conseguenza diretta di tutto questo: il 905P U.2 da 480 GB è venduto a 599 dollari come il 900P della stessa capacità, mentre i

è la diretta conseguenza a quanto detto. Il 950P da 480GB U.2 ha un prezzo di 599 dollari, come il 900P da 480 GB, mentre quello da 960 GB tocca i 1300 dollari, ovvero il più costoso tra gli SSD di Intel che non sono dedicati al mondo enterprise.

Caratteristiche

L'Optane SSD 905P è un prodotto che punta alle pure prestazioni, e questa è la caratteristica principale. Tutto il resto passa in secondo piano, eccetto i LED.

intel ssd optane 905p 03
Clicca per ingrandire

La scheda ha due strisce LED coperte con un diffusore in acrilico integrato nel dissipatore. Si possono cambiare i colori tramite SSD Toolbox di Intel in rosso, blu o verde, ma non c'è un semplice selettore nell'interfaccia grafica (GUI). Invece, per cambiare colore, sarà necessario impartire il tutto da linea di comando. La speranza è che Intel introduca tale possibilità nella GUI e permetta di abbinare i LED a quelli degli altri componenti RGB all'interno del PC. I LED si possono anche spegnere, ma chi lo farebbe?

intel ssd optane 905p 02
Clicca per ingrandire

Le altre caratteristiche sono legate alla memoria 3D XPoint di cui abbiamo parlato nella nostra recensione di Optane Memory. La nuova memoria non richiede un ciclo di lettura, modifica e scrittura come la NAND flash perché il controller può sovrascrivere sui dati preesistenti senza ulteriori passaggi. 3D XPoint si comporta all'incirca allo stesso modo a prescindere dalla capacità usata, il che è un enorme vantaggio rispetto alla NAND con carichi pesanti.

Più da vicino

intel ssd optane 905p 05
Clicca per ingrandire

A parte il nuovo dissipatore e i LED, il 905P non è cambiato molto rispetto al 900P. Intel ha aumentato le prestazioni, ma l'azienda non ha condiviso nessun dettaglio su come abbia raggiunto tali risultati. Sospettiamo che Intel abbia aumentato le velocità di clock del controller, ma il controller sembra a prima vista del tutto identico rispetto a quello che troviamo sul 900P. Intel non ha usato la nuova versione che abbiamo intravisto sul modello M.2 enterprise P4801X.