Tom's Hardware Italia
Case e PC Completi

Recensione MSI Aegis, PC gaming compatto per appassionati

Pagina 1: Recensione MSI Aegis, PC gaming compatto per appassionati
MSI Aegis è un PC gaming compatto, ma offre la possibilità di cambiare o aggiungere componenti, grazie a soluzioni innovative. Adatto ai meno esperti ma anche agli appassionati.

Introduzione

Da qualche tempo abbiamo iniziato a testare e recensire alcuni PC completi, mentre storicamente non abbiamo mai dato troppo spazio a queste soluzioni. Il motivo era semplice: non erano altro che la somma dei singoli componenti, e l’unica cosa che si poteva realmente valutare era la qualità dell’assemblaggio. Inoltre nove appassionati su dieci preferiscono costruirsi da soli i propri sistemi da gioco.

Image5

Oggi la situazione è cambiata. Molti PC completi non sono più l’insieme delle parti, ma sistemi completamente personalizzati, con case e soluzioni di assemblaggio che non è possibile acquistare e costruire da soli. I componenti principali sono, nella maggior parte dei casi, tranquillamente acquistabili, ma il modo in cui questi sono abbinati, i sistemi di raffreddamento e le dimensioni complessive sono difficili se non totalmente impossibili da raggiungere per gli utenti casalinghi.

La seconda motivazione riguarda il modo in cui è cambiato il mercato. Oggi sempre più appassionati di videogiochi, ma non appassionati di hardware, vogliono giocare con il PC, e si rivolgono quindi a soluzioni già pronte all’uso, poiché non sarebbero in grado o semplicemente non vogliono destreggiarsi con lea singoli componenti.

Per questi motivi vedrete sempre più recensioni di sistemi completi, e oggi diamo uno sguardo alla soluzione MSI Aegis.

Descrizione

Salta subito all’occhio il design particolare del case, sagomato e aggressivo, tratti sottolineati da alcuni LED frontali. La zona dei componenti è divisa da quella dell'alimentatore, in questa maniera il calore prodotto viene espulso dalla parte posteriore, soluzione che permette di migliorare la temperatura e "schiacciare" tutto in uno spazio più compatto.

Nonostante il design particolare, il case è facilmente apribile (bastano un paio di viti) e ispezionabile. La scheda grafica è sul lato sinistro, mentre gli hard disk e SSD s'inseriscono dalla p

Image12
Image8
Image1
Image10
Image9

La dotazione hardware prevede un processore Core i7-6700, che possiamo addirittura considerare sovradimensionato per il gaming, ma che può portare qualche beneficio in altre attività; 8 GB di memoria RAM, un SSD da 120 GB affiancato da un hard disk magnetico da 1 TB, e una scheda grafica GTX 970.

Configurazione di prova (MSI Aegis-002EU)
Dimensioni 433,18mm x 376,11mm x 169,92mm
Processore Intel Core i7-6700
Memoria RAM 8 GB DDR4
Processore Grafico MSI GTX 970 Armor X2 4 GB GDDR5
Hard Disk SSD da 128 GB M.2 + HDD da 1 TB
Unità Ottica DVD-RW 24x
Wireless Wi-Fi 802.11 ac + Bluetooth 4.2
Porte Frontali 2x USB 3.0, 1x USB Type-C, 2x jack 3,5 mm
Porte Posteriori 2x USB 2.0, 4x USB 3.1, 5x jack audio, 1x Gigabit LAN, 1x HDMI, 1x Display Port, 1 x S/PDIF, 1x Gaming device port
Sistema Operativo Windows 10 Home

L'SSD è un modulo M.2, questo significa che potrete facilmente installare un secondo SSD da 2.5" nella parte superiore. Se invece volete aggiugere un secondo hard disk magnetico, potrete farlo inserendolo nell'apposito carellino posizionato in verticale, dietro la paratia frontale e accessibile dall'alto.

Configurazioni disponibili

La nostra configurazione è quella consigliata direttamente da MSI, ma sul mercato si possono trovare anche configurazioni differenti, meno ma anche più potenti, grazie alla sostituzione di alcune componenti, tra cui la scheda grafica che influisce maggiormente sulle prestazioni con i giochi.

Image3

I rivenditori sono autorizzati a fare questi cambiamenti, inserendo componenti più potenti e quindi alzando i prezzi, o al contrario limitando la potenza e vendendo l’Aegis a un prezzo più economico. Il nostro suggerimento rimane tuttavia di non scegliere soluzioni con una scheda grafica di fascia inferiore alla 970, mentre se trovate versioni con al posto di un Core i7-6700 un Core-i5 6400/6500/6600, le prestazioni grafiche non cambieranno drasticamente.