Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Tom Clancy’s Ghost Recon, The Witcher 3 e WoW

Pagina 8: Tom Clancy’s Ghost Recon, The Witcher 3 e WoW
Tom Clancy’s Ghost Recon (DX11) L’unica ragione per cui usiamo l’impostazione Very High di Ghost Recon è per evitare l’opzione Turf Effects che si attiva con il dettaglio Ultra, e che crea un confronto sleale tra schede GeForce e Radeon. In continuità con le affermazioni di Nvidia, la RTX 2070 sembra dare il meglio su […]

Tom Clancy’s Ghost Recon (DX11)

L’unica ragione per cui usiamo l’impostazione Very High di Ghost Recon è per evitare l’opzione Turf Effects che si attiva con il dettaglio Ultra, e che crea un confronto sleale tra schede GeForce e Radeon.

In continuità con le affermazioni di Nvidia, la RTX 2070 sembra dare il meglio su uno schermo QHD con dettagli al massimo. Ha un vantaggio dell’8% sulla GTX 1080 e del 14% sulla RX Vega 64.

Nella nostra recensione precedente abbiamo visto la RTX 2080 non riuscire a offrire prestazioni fluide in 4K con questo gioco, quindi non sorprende che la RTX 2070 si comporti peggio. Per avere la migliore esperienza a 3840×2160 dovete puntare sulla RTX 2080 Ti, oppure passare a 2560×1440 e mantenere un’alta qualità grafica, oppure ridurre il dettaglio per avere un frame rate migliore in 4K. A voi la scelta.

The Witcher 3 (DX11)

La  RX Vega 64 e la GTX 1080 si comportano in modo simile in The Witcher 3 a 2560×1440 e impostazioni Ultra. La nuova RTX 2070 riesce a superare entrambe con un vantaggio di oltre il 16%. A essere onesti, una GTX 1070 Ti è più che sufficiente in questo gioco.

Giocare in 4K richiede un’artiglieria più pesante. La RTX 2080 è ideale, anche se la GTX 1080 Ti funziona bene e costa meno. La RTX 2070 è vicina ai 60 FPS di media. Pensiamo però che si abbini meglio a uno schermo QHD con refresh rate elevato.

World of Warcraft: Battle for Azeroth (DX12)

WoW è un altro gioco che probabilmente avrebbe beneficiato maggiormente di un update della CPU rispetto che di una scheda da oltre 600 euro. Poiché Battle for Azeroth ha guadagnato il supporto DirectX 12, abbiamo comunque deciso di testarlo con le impostazioni di dettaglio massime e MSAA 4x.

Se avete già una scheda video Pascal di fascia alta, l’ultima espansione del gioco non è molto più veloce con una GPU Turing a questa risoluzione.

Passare al 4K e disabilitare MSAA ha poco effetto sulle cinque soluzioni di punta. La RTX 2070 finisce appena davanti alla GTX 1080 e alla GTX 1070 Ti, con entrambe che offrono un valore di gran lunga migliore – e oltre 60 FPS a 3840×2160 usando la qualità massima in WoW.