Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Destiny 2 e Doom

Pagina 6: Destiny 2 e Doom
Destiny 2 (DX11) L'impostazione Highest in Destiny 2 forza il subpixel morphological anti-aliasing, una tecnica di post-processing che non soffre dell'effetto sfocatura dell'FXAA. Date le prestazioni notevoli della RTX 2080 Ti a 2560×1440 con questo preset selezionato, sarebbe stato interessante impostare la voce Render Resolution al 150% o al 200% per avere un gioco persino […]

Destiny 2 (DX11)

L'impostazione Highest in Destiny 2 forza il subpixel morphological anti-aliasing, una tecnica di post-processing che non soffre dell'effetto sfocatura dell'FXAA.

dest 01
dest 02
dest 03

Date le prestazioni notevoli della RTX 2080 Ti a 2560×1440 con questo preset selezionato, sarebbe stato interessante impostare la voce Render Resolution al 150% o al 200% per avere un gioco persino migliore. In ogni caso la RTX 2080 Ti è il 14% più veloce di una Titan V e il 26% più veloce di una GeForce GTX 1080 Ti.

dest 04
dest 05
dest 06

Disabilitando l'anti-aliasing e lasciando l'impostazione Highest vediamo che la RTX 2080 Ti riesce comunque a raggiungere un frame rate medio superiore a 90 FPS in 4K. Questo è sufficiente a garantire un incremento prestazionale del 35% rispetto alla GeForce GTX 1080 Ti.

Doom (Vulkan)

doom 01
doom 02
doom 03

Le schede video di Nvidia di fascia più alta impattano contro il limite del frame rate di Doom di 200 FPS a 2560×1440, persino con SMAA applicato.

doom 04
doom 05
doom 06

In 4K, la GeForce RTX 2080 Ti riesce più che raddoppiare le prestazioni della GTX 1070 e della RX Vega 56. La Titan V è al top in questo gioco, ma il suo vantaggio è appena del 7%.