Case e PC Completi

Recensione Samsung Portable SSD T3

Pagina 1: Recensione Samsung Portable SSD T3

Samsung Portable SSD T3

 

L'SSD esterno compatto di casa Samsung per non perdere i dati.

Prod 06 r 600x450

Introduzione

Samsung non ha perso tempo e ha usato la sua memoria V-NAND a 48 strati in due prodotti. Il primo è un mostruoso SSD da 15,36 terabyte e form factor da 2,5 pollici con connettività SAS. Per raggiungere una tale capacità l'azienda sudcoreana ha usato 512 die da 256 gigabit, raggruppandone 16 per package di memoria. Il nuovo SSD è un lavoro d'arte ingegneristica e lo stesso possiamo dire per questa soluzione portatile dedicata al mondo consumer oggetto di questa recensione.

Prod 00 w 600

Lo scorso anno Samsung è entrata in questo mercato con il Portable SSD T1. Il primo modello – mostrato sopra a sinistra – è solo di poco più grande di una scatola di fiammiferi e arriva fino a una capacità di 1 TB. Il T1 è un prodotto eccellente per chi non ha grande riguardo dell'hardware, ma conosciamo persone che a causa delle piccole dimensioni e la leggerezza hanno finito per dimenticarselo, facendolo finire in lavatrice insieme al bucato.

Samsung ha deciso non presentare una seconda generazione T2 ed è passata direttamente alla linea Portable SSD T3, rendendo il prodotto al contempo più pesante. Il case in metallo, tenuto insieme da viti, conferisce al T3 ulteriore rigidità. Ora potete sedervi sull'unità senza romperla in mille pezzi.

Rispetto alla serie precedente abbiamo capacità simili, se non fosse che la gamma T3 è disponibile in dimensioni di 2 TB. Gran parte dei dispositivi di archiviazione portatile con una capacità simile è decisamente più grande, quindi il Portable SSD T3 può vantare alcune forti caratteristiche di vendita. E ancora non abbiamo affrontato il capitolo delle specifiche tecniche…

Specifiche

Prodotti
Portable SSD T3 250GB
Portable SSD T3 500GB
Portable SSD T3 1TB
Portable SSD T3 2TB
Codice modello MU-PT250B MU-PT500B MU-PT1T0B MU-PT2T0B
Capacità 256GB 512GB 1024GB 2048GB
Interfaccia USB 3.1 Gen 1 (5Gbps) USB 3.1 Gen 1 (5Gbps) USB 3.1 Gen 1 (5Gbps) USB 3.1 Gen 1 (5Gbps)
Velocità di trasferimento 450 MB/s 450 MB/s 450 MB/s 450 MB/s
Hardware Encryption AES 256-bit AES 256-bit AES 256-bit AES 256-bit
Sicurezza Impostazione password (opzionale) Impostazione password (opzionale) Impostazione password (opzionale) Impostazione password (opzionale)
Garanzia 3 anni 3 anni 3 anni 3 anni

Troverete il Portable SSD T3 in quattro capacità: 250 GB, 500 GB, 1 TB e 2 TB. All'interno di ogni drive c'è un SSD mSATA standard con un firmware ottimizzato per l'uso esterno. Samsung afferma che tutte e quattro le versioni sono capaci di garantire 450 MB/s nei trasferimenti sequenziali anche se il drive potrebbe essere limitato dal data rate di 5 Gb/s dell'USB 3.0 in determinate situazioni. Anche se il Portable SSD T3 adotta l'interfaccia USB Type C, opera alla stessa velocità del T1 con un connettore mini USB 3.0. Speravamo che Samsung presentasse una variante PCIe con un'interfaccia a 10 Gb/s verso il computer, ma non è avvenuto.

I Portable SSD T3 hanno subito un buon aggiornamento tecnologico sul fronte della memoria NAND Flash. Questo è il primo prodotto di Samsung ad avere memoria V-NAND a 48 layer. Il passaggio da 32 a 48 layer è impressionante più di quel che sembra, con una densità che sale da 128 a 256 Gb. Sul lungo termine questa nuova memoria Flash dovrebbe ridurre della metà il prezzo degli SSD desktop. Purtroppo la gamma Portable SSD T3 non è in alcun modo più conveniente di quella precedente.

Samsung include anche un engine di codifica basato sull'hardware. Il Portable SSD T3 usa la codifica AES 256 bit, quindi i vostri dati sono al sicuro da occhi indiscreti – se abilitate questa tecnologia e poi perdete il disco. Scrivetevi la password da qualche parte; l'informazione non è recuperabile se dovete resettare il dispositivo.

0 w 600

I PC con Windows 8 e successivi vedono il Portable SSD T3 come un disco rimovibile con USB Attached SCSI (UASP), abilitando funzionalità avanzate come NCQ e TRIM (SCSI Unmap). Windows 7 non può abilitare UASP senza driver speciali e supporto USB 3.0 dal chipset, mentre integra UASP in OS X 10.8 Mountain Lion tramite IOUSBAttachedSCSI. Alcune motherboard con chipset Z77 non supportano questa caratteristica; gran parte delle soluzioni Z87 o più recenti lo fanno.

Prezzo e garanzia

I Portable SSD T3 si trovano a 125 euro (250 GB), 200 euro (500 GB), 377 euro (1 TB) e 764 euro (2 TB). Interessati a mettere le due generazioni a confronto, abbiamo trovato un Portable SSD T1 da 1 TB a 208 euro, ma al debutto costava 699 euro. Samsung copre la gamma T3 con tre anni di garanzia. Abbiamo cercato informazioni sulla durata nei documenti dell'azienda senza successo. Il software incluso non mostra la durata delle celle flash, ma soluzioni di terze parti permettono la lettura del dato SMART.

Accessori

Prod 04 w 600

Samsung include un documento di carta che vi guida nella procedura di configurazione, i termini di garanzia e le certificazioni. Un cavo da USB 3.0 Type A a Type C è incluso insieme al disco. Non usate un cavo per smartphone o tablet Android.

Software

Files on the Drive w 600

Di fabbrica ci sono tre file sul Portable SSD T3. Due sono software, uno per Windows e uno per OS X. Il terzo è un documento di testo con istruzioni per scaricare il software Android di Samsung dal Play Store.

Abbiamo testato il Portable SSD T3 su Windows 8.1 e usato il software trovato sul disco. È molto facile da usare e serve a un solo scopo: bloccare e sbloccare il dispositivo con codifica AES 256 bit. Se bloccate il drive su un computer, dovete installare il software su un altro per sbloccare l'accesso ai vostri dati.

Image1 r 600x450
Image2 r 600x450
Image3 r 600x450
Image4 r 600x450
Image5 r 600x450

Il drive è consegnato formattato in exFAT. Questo file system lavora sia con Windows che Mac OS. NTFS è supportato ma è leggibile solo dai sistemi Apple. Al contrario, è supportato anche HFS, sebbene Windows non lo riconosca affatto.

Samsung ha sviluppato un'utility di blocco per dispositivi Android che usano KitKat o una versione più recente.

Uno sguardo da vicino

Samsung vende il Portable SSD T3 online e al dettaglio. L'azienda dà ai potenziali clienti molte informazioni utili sul retro della scatola.

Prod 01 r 600x450
Prod 02 r 600x450
Prod 03 r 600x450

A differenza della generazione precedente T1, il Portable SSD T3 è fatto quasi interamente di metallo, pesa il doppio del T1 ma è ancora molto leggero e decisamente piccolo. Di contro il T1 era in plastica e poteva spaccarsi in tre pezzi cadendo o se vi ci sedevate sopra. Il T3 usa due viti per assicurare la copertura in metallo alla struttura interna. È praticamente a prova di proiettile. Samsung non pubblicizza nello specifico un dato di rottura come vedete su alcuni dispositivi rugged, ma sospettiamo che il T3 potrebbe prendere una bastonata e continuare a funzionare senza problemi.

Prod 05 r 600x450
Prod 06 r 600x450
Prod 07 r 600x450
Prod 08 r 600x450

Abbiamo testato altri prodotti con connettore USB Type C e abbiamo avuto problemi con il cavo che si staccava a una minima pressione. Fino al Portable T3 il connettore Type C è stato più un ostacolo che una caratteristica utile. Samsung ha progettato il connettore in modo che facesse tre click molto chiari inserendo o rimuovendo il cavo. C'è sufficiente forza di serraggio per mantenere il dispositivo saldo sotto il proprio peso, e questo è stato un problema con cui abbiamo visto scontrarsi altri produttori.