Tom's Hardware Italia
Storage

Conclusioni


Crucial BX500
Capacità
120 - 480 GB
Form Factor
2.5" 7mm
Interfaccia / Protocollo
SATA 6.0 Gb/s / AHCI
Controller
Silicon Motion SM2258XT
Tipo memoria
Micron 64L TLC
Pagina 4: Conclusioni
Il Crucial BX500 ha un’architettura senza DRAM, una scelta che ha ovviamente un impatto negativo sulle prestazioni, ma anche uno positivo sul prezzo. La mancanza di memoria non ha influito sulla velocità di trasferimento dati sequenziale, che è la tipica che ci aspetta da un SSD SATA, piuttosto sono le prestazioni in accesso casuale a […]

Il Crucial BX500 ha un’architettura senza DRAM, una scelta che ha ovviamente un impatto negativo sulle prestazioni, ma anche uno positivo sul prezzo. La mancanza di memoria non ha influito sulla velocità di trasferimento dati sequenziale, che è la tipica che ci aspetta da un SSD SATA, piuttosto sono le prestazioni in accesso casuale a soffrire maggiormente.

Abbiamo misurato prestazioni simili già in passato con Toshiba TR200, anch’esso privo di DRAM. I test principali che mettono in mostra il punto debole del BX500 sono, ad esempio, PCMark 8 e Sysmark 2014. Ovviamente il confronto con i dischi magnetici è sempre a favore del BX500, ma permane la differenza tra il disco Crucial e i diretti concorrenti. A mitigare la situazione c’è il bundle di vendita, che vede il BX500 venduto assieme al software di gestione SSD toolbox e Acronis True Image HD per migrare i vostri dati.

Prezzi alla mano, la famiglia BX500 ha un prezzo competitivo che va da 0,14 a 0,22 euro per GB. Per conquistare chi è interessato solo al rapporto tra prezzo e prestazioni Crucial dovrebbe cercare di ridurre leggermente i prezzi di listino, così da colmare le prestazioni ridotte in alcuni ambiti. Le alternative principali e facilmente consigliabili sono il Crucial MX500, il WD Blue 3D e il Samsung 860 EVO.

Crucial BX500

I Crucial BX500 sono SSD privi di memoria DRAM, con controller Silicon Motion SM2258XT e memoria Micron 3D NAND TLC a 64 layer. Puntano a offrire prezzi contenuti, ma le prestazioni non eccellono.


Verdetto

Il Crucial BX500 è un SSD a basso costo che offre migliori prestazioni di un hard disk come soluzione di avvio, ma ha anche degli svantaggi. La bassa resistenza del BX500 e le prestazioni con i software lo vedono dietro la maggior parte degli SSD attualmente sul mercato. Il prezzo è competitivo, ma ci sono opzioni migliori a poco di più, come l'MX500 della stessa Crucial.

Pro

Forti prestazioni di picco sequenziali; prezzo ridotto; software di supporto.

Contro

Prestazioni con i software inferiori alla media; resistenza ridotta; prestazioni con scritture sostenute basse.