Tom's Hardware Italia
Monitor

Recensione ZenScreen, il monitor USB-C portatile più sottile al mondo

ZenScreen è un monitor da 15.6", sottile, leggero e funziona tramite USB-C.

ZenScreen

 

ZenScreen è un monitor da 15.6", sottile, leggero e funziona tramite USB-C.

schermo asus (8)


Chi ha bisogno di un monitor portatile, da 15.6", sottile e relativamente leggero? Probabilmente chi lavora quasi esclusivamente con il notebook, e per motivi legati a peso e ingombro ha scelto un modello da 13", o ancora più piccolo.

Se un notebook piccolo, sottile e leggero è fantastico quando si viaggia, lo è meno quando lo si usa seduti a una scrivania. In pochi minuti nasce il desidero di un monitor più grande, di più spazio a schermo in cui vedere meglio i contenuti, o comunque visualizzare più applicazioni.

schermo asus (6)

Se vi ritrovate in questo profilo, allora date un'occhiata a ZenScreen, il monitor da 15.6" più sottile (8 mm) e leggero (780 grammi) al mondo, almeno fino al momento in cui stiamo scrivendo. È senza fronzoli, a colpo d'occhio sembra un tablet, la cornice è sottile, circa mezzo centimetro, e nel bordo inferiore sono raggruppati gli unici tre tasti, quello di accensione e quelli che servono per gestire i comandi di configurazione, tramite OSD, proprio come un normale monitor.

schermo asus (9)

Sulla sinistra c'è una porta USB-C, che serve per la connessione al notebook (o un altro dispositivo). Tramite USB-C, Thunderbolt o con l'adattatore USB-C to USB-A, avrete ampie possibilità di connessione. Nel nostro caso lo abbiamo provato con un Gigabyte Aero 15, collegato alla porta Thuderbolt 3 (in formato USB-C). Dopo averlo connesso non abbiamo dovuto fare nulla, è stato subito riconosciuto come monitor esterno.

schermo asus (8)

La risoluzione è Full HD, la luminosità è di circa 200 cd/m2. La definizione è più che adeguata e la resa cromatica è buona. Essendo un pannello IPS, l'angolo di visione è molto buono. Considerando la tipologia d'uso, quindi come schermo secondario per produttività, la qualità generale è più che soddisfacente.

L'alimentazione avviene tramite il connettore USB, quindi è molto comodo, ma impatta sull'autonomia della batteria del notebook. Tenetene conto, non consuma poco, e anche se non possiamo stimare l'impatto reale sulla batteria (dipende da troppi fattori), preparatevi a vedere ridotta l'autonomia del computer portatile. Il consumo dichiaro è di circa 8 Watt.

schermo asus (5)

Alcuni dettagli non ci sono piaciuti, come ad esempio il cavo troppo corto e la cover che funziona anche da stand. Quest'ultima è quella classica, magnetica, che si ripiega per inclinare lo schermo. Potrete posizionarla su due inclinazioni, ma non è intuitiva da piegare e muovendola il supporto magnetico si stacca un po' troppo facilmente. Insomma, dovrete prenderci la mano per usarla senza problemi.

Verdetto

ZenScreen costa 300 euro, un prezzo che può essere considerato elevato considerando le caratteristiche. Dopotutto esistono notebook di queste dimensioni dal costo di poco superiore. Tuttavia è un prodotto particolare, che vuole soddisfare le necessità di una nicchia di utenti, e come tutti gli oggetti "speciali", non costa poco.

schermo asus (1)

Ad ogni modo, se è quello che stavate cercando per migliorare la vostra produttività in viaggio, e avete un notebook compatibile, è quello che fa per voi. Funzionamento e qualità non sono in discussione.