Schede madre

Red Hat rilascia la beta di Severn

Red Hat ha rilasciato la versione beta della sua ultima distribuzione, nome
in codice Severn.
La beta, che si presenta come un insieme di file .iso, può essere scaricata
dal sito di Red Hat o da altri siti mirror e include modifiche al processo di
installazione, miglioramento nelle funzioni di sicurezza e una funzione di risparmio
energetico destinata agli utenti "mobile".
Il kernel include Exec-shield, che dovrebbe limitare la vulnerabilità
del sistema rispetto agli overflow ed impedire ad estranei o soggetti non autorizzati
il caricamento di moduli di kernel.
Il rilascio di questa beta coincide per Red Hat con un cambiamento strategico,
che la vede proporre il proprio Linux non più come prodotto retail, ma
con un focus specifico al mondo enterprise, grazie anche al varo di un programma
indirizzato agli sviluppatori e alla comunità Linux e denominato Red
Hat Enterprise Project.