Tom's Hardware Italia
Software

Reply Code Challenge 2018, la sfida di coding a squadre ti aspetta

Sei esperto di coding e vuoi mettere a frutto le tue capacità collaborando all'interno di una squadra? Reply, azienda specializzata nella progettazione e nell'implementazione di soluzioni basate sui nuovi canali e media digitali, ha realizzato un contest per mettere alla prova il tuo talento. La Reply Code Challenge, la prima sfida pensata per il coding a […]

Sei esperto di coding e vuoi mettere a frutto le tue capacità collaborando all'interno di una squadra? Reply, azienda specializzata nella progettazione e nell'implementazione di soluzioni basate sui nuovi canali e media digitali, ha realizzato un contest per mettere alla prova il tuo talento.

La Reply Code Challenge, la prima sfida pensata per il coding a squadre, che si terrà il 15 marzo 2018, si rivolge non solo agli studenti, ma a tutti i professionisti provenienti da ogni parte del mondo. L'obiettivo è quello di programmare la soluzione di un problema logico-matematico che permetterà al vincitore di aggiudicarsi un Razer Blade Gaming Laptop.

fb link share orange

L'idea nasce dal "Code Masters Team di Reply", il team di coders impegnato nella creazione di sfide di coding, che dopo il primo round interno in Reply, estende la competizione anche all'esterno. Per Reply, infatti, l'apprendimento può avvenire solo tramite la sana competizione unita a un clima di divertimento. Ecco perché questo progetto rientra in una serie di iniziative pensate appositamente per le nuove generazioni, con il preciso intento di promuovere e far conoscere la cultura del coding. Ne è un esempio Code for Kids, programma a livello europeo, che è riuscito a coinvolgere più di 1.500 ragazzi di età compresa tra i 6 e i 18 anni negli ultimi 24 mesi.

300x250 orange

Per partecipare alla Reply Code Challenge è necessario costituire un team, registrarsi sulla piattaforma challenges.reply.com a partire dal 15 febbraio e presentarsi online il 15 marzo. Alle ore 4.30 PM CET Reply pubblicherà il problema da risolvere e ogni team si cimenterà nella risoluzione, proponendo i propri modelli.

Per lo svolgimento saranno ammessi non solo tutti i linguaggi di programmazione, ma verranno prese in considerazione anche soluzioni alternative.

Pensi di avere i requisiti giusti? Accetta la sfida lanciata da Reply e metti alla prova le tue capacità di coding!