Tom's Hardware Italia
Software

Rewind: sciopero degli SMS, arriva il Nokia 6630

Ripercorriamo la settimana appena trascorsa nella storia degli articoli di Tom's Hardware.

Ripercorriamo la settimana dal 17 al 23 novembre nella storia di Tom's Hardware, per scoprire prodotti che sembravano memorabili ma che si dimostrarono meteore, fatti memorabili e approfondimenti che ancora oggi hanno un certo interesse. Vi ricordate tutto o vi sentite nostalgici? Seguite l'hashtag #tomshwstory sui social network!

Microsoft regala Windows Vista ai tester

Windows Vista

Microsoft Surface Pro3 i5 12 Tablet, 128GB Microsoft Surface Pro3 i5 12 Tablet, 128GB

Windows Vista non è certo tra i sistemi operativi più amati, ma ha comunque lasciato un suo segno nella storia recente – seppure in negativo. Eppure era partito bene: nel 2006 Microsoft lo regalò a coloro che avevano partecipato alla fase di test, un bel gesto che tuttavia non compensò i problemi emersi successivamente.

SMS troppo cari? Sciopero!

SMS Smartphone

Samsung Galaxy Core Plus Samsung Galaxy Core Plus

Oggi mandare messaggi non è più un problema: la maggior parte di noi ne ha centinaia inclusi nell'abbonamento, che comunque non sfrutta perché usiamo Whatsapp, iMessagge e simili – quindi sfruttando i gigabyte del piano dati. Nel 2003 però le cose stavano diversamente, tanto che le associazioni dei consumatori arrivarono a proporre uno sciopero.

Volkswagen Up!: un computer di bordo by Apple?

Volkswagen Up!

Nel 2007 qualcuno sospettava che Apple stesse già cominciando a "colonizzare" il mondo delle automobili, a partire dalla Volkswagen Up! di quell'anno. Non fu così ovviamente, anzi solo oggi – sette anni dopo – si comincia a parlare di sistemi di bordo integrati con iOS, Android e Windows Phone.

Intel investe in Anobit per SSD che durano una vita

Intel Anobit

Samsung SSD 840 EVO, 250GB Samsung SSD 840 EVO, 250GB

Gli SSD sono ormai una realtà solida e apprezzata da tutti i consumatori, o almeno da quelli un po' più informati. Questi prodotti però non sono sempre stati il meglio sulla piazza, anzi all'inizio erano tutt'altro che perfetti: ecco perché nel 2010 fu un piacere sapere che Intel aveva inglobato un'azienda specializzata nel rendere gli SSD più longevi.

Lecce, ricoverato per Dipendenza da PlayStation

Lecce

Molte delle cose buone della vita rischiano di renderci dipendenti, ma in generale una persona sana e matura riesce a evitare di farsi trascinare troppo in basso dalle proprie passioni. Questo non vale per tutti purtroppo, e nel 2008 un ragazzo leccese finì ricoverato per "dipendenza da PlayStation". Un fatto che non aiutò affatto a migliorare la percezione dei videogiochi di allora da parte del grande pubblico – anzi ancora oggi sono in molti a guardare in cagnesco i "giochini elettronici".

La Nasa sviluppa l'Internet spaziale

NASA internet spaziale

Una delle sfide dell'esplorazione spaziale è la comunicazione, tra la terra e gli astronauti e le macchine sempre più numerose che lanciamo fuori dalla nostra atmosfera. Ecco perché nel 2008 la Nasa avvio insieme all'allora vicepresidente Google un progetto apposito. Può risultare curioso pensare che in quel momento Rosetta era già in missione da quattro anni.

Playstation Phone, Sony ci crede

Playstation phone

PlayStation 4 PlayStation 4

Quella del "telefono PlayStation" è un tormento che è durato davvero molto a lungo. Se ne parlò allo sfinimento, e nel 2007 le ipotesi si susseguivano di continuo – anche perché la stessa dirigenza Sony sembrava credere nel progetto. Come sappiamo non se ne fece nulla, anche Sony ha prodotto smartphone con il marchio PlayStation particolarmente votati al gaming.

Nokia: iniziano le consegne del 6630

Nokia 6630

Nel 2004 Nokia era ancora regina assoluta nel mondo della telefonia cellulare, ed ecco perché faceva notizia l'arrivo in commercio del Nokia 6630. Molti ricorderanno ancora questo modello, caratterizzato da un design arrotondato, uno schermo piuttosto grande per l'epoca e molti strumenti inclusi. Come tutti i serie 60 questo smartphone permetteva d'installare applicazioni per renderlo ancora più flessibile.