Software

Richard Stallman alla Conferenza del software libero 2015 di Ivrea

La Conferenza del software libero 2015 (ConfSL 2.0) anche quest'anno verrà organizzata a Ivrea, il 26 e il 27 giugno. Protagonista indiscusso sarà l'hardware libero "nella consapevolezza che la libera conoscenza è unica e coinvolge indistintamente tutto il sapere umano", come ricorda la nota ufficiale dell'evento.

olivetti programma 101
Olivetti Programma 101

L'Accademia dell'hardware e Software libero Adriano Olivetti sostiene da tempo quanto hardware e software siano storicamente legati. A giugno si incontreranno e grazie agli ospiti verranno raccontate le storie più interessanti, come ad esempio quella di Arduino.

"La Conferenza 2015 si svolgerà ad Ivrea, un luogo cardine per la storia dell'informatica e dell'industria italiana: Olivetti, Irur, Movimento di Comunità, Lettera 22, Programma 101, Elea 9600, M20, M24, ecc. Mille sigle che hanno popolato una splendida avventura industriale, sociale e umana", prosegue la nota.

Confermata la presenza di relatori di altissimo profilo, fra cui Richard Stallman (sabato 27 giugno), uno dei massimi esponenti del software libero. Qui il programma in via di definizione.

La Conferenza 2015 avrà sede proprio in Officina H, centro nevralgico nella produzione delle macchine per scrivere (e molto altro) lungo tutto il ventesimo secolo. A trenta metri dalla chiesa quattrocentesca di San Bernardino, venti metri dallo storico "centro studi" e pochi passi dalla "fabbrica dei mattoni rossi", luogo origine dell'intera storia olivettiana.

L'organizzazione fa sapere che è gradita l'iscrizione sul sito ufficiale.