Case e PC Completi

RISC-V, questa nuova scheda alternativa a Raspberry Pi si avvicina all’uscita

Secondo un messaggio pubblicato sul blog di CNX-Software, arriverà presto un potenziale nuovo concorrente di Raspberry Pi. Basato sull’architettura open source RISC-V, il Single Board Computer Allwinner D1 ha le dimensioni di una carta di credito ed è equipaggiato con una CPU RISC-V a 64 bit XuanTie C906 con una frequenza di 1GHz, accompagnata da 1GB di RAM di tipo DDR3.

Credit: CNX-software
Allwinner D1 RISC-V

La scheda ha molto in comune con altri single board computer che già conosciamo, anche se sembra essere rivolta alla fascia più entry level. Infatti, a livello di potenza di calcolo, Raspberry Pi 4 è decisamente superiore. A bordo troviamo anche il familiare GPIO a 40 pin che presumiamo sia compatibile a livello di layout con quello di Raspberry Pi, ma al momento non ci sono conferme a riguardo.

Sulla scheda sono presenti anche un’uscita video HDMI 1.4, una scheda di rete Wi-Fi 4 e Bluetooth, due porte USB Type-C, una singola USB 2.0 Type-A, uno slot Micro SD, Gigabit Ethernet, un jack audio da 3,5 mm, oltre a connettori per fotocamera e display che sembrano avere lo stesso formato di quelli CSI e DSI di Raspberry Pi. Infine, facciamo notare che sono integrati 256MB di memoria flash e un header UART a quattro pin per il debug.

Allwinner sta promuovendo il prodotto come una “piattaforma di decodifica multimediale” e i dati diffusi da CNX mostrano che è in grado di decodificare senza problemi flussi video H.265 fino a 1080p60 o 4Kp30 e H.264 fino a 1080p60 o 4Kp24. Le dimensioni sono le stesse di Raspberry Pi 4, misurando 85×56 mm, ma il layout generale è abbastanza diverso da impedirne l’utilizzo all’interno dei case realizzati per la scheda concorrente.

Credit: CNX-software
Allwinner D1 RISC-V

Al di là del suo engine video, la scheda Allwinner D1 RISC-V non offre molto in termini di elaborazione grafica. Il punteggio Coremark di 3,8/Mhz è di gran lunga inferiore ai 15,1/MHz di Raspberry Pi 4, ma ci aspettiamo che questo prodotto sarà notevolmente più economico. Allwinner offre la sua distribuzione Linux personalizzata basata su Debian, Tina OS, sebbene la relativa pagina Github sia stata modificata l’ultima volta nel 2017, quindi speriamo che il kernel venga presto aggiornato per supportare anche questa nuova scheda.

Non fatevi scappare questa incredibile offerta: il kit LABISTS comprensivo di Raspberry Pi 4 Model B 4GB RAM, MicroSD da 32GB, alimentatore Tipo-C 5.1V 3A, ventola, cavo Micro HDMI, lettore di schede USB e case protettivo nero è disponibile su Amazon a prezzo scontato!