Tom's Hardware Italia
Software

Robohornet è il nuovo test che incorona Internet Explorer

Robohornet è un nuovo benchmark per misurare le prestazioni dei browser. Attualmente in versione Alpha 1, è caratterizzato dall'essere un progetto guidato da una variegata comunità composta di progettisti e sviluppatori. Per ora Internet Explorer 10 in Windows 8 è il miglior browser testato.

Ieri è stato pubblicato RoboHornet, un nuovo benchmark per browser sviluppato da GitHub con il (secondario) supporto di Google. Si tratta di un test di nuova generazione che il nostro specialista Adam Overa ha già esaminato da vicino.

Tra i sostenitori del progetto ci sono alcuni grandi nomi di Internet, come la già citata Google, ma anche Facebook, Microsoft e Mozilla. Rispetto ai benchmark esistenti la novità più rilevante di Robohornet sta nella sua flessibilità, che permette di confrontare anche versioni diverse dei browser.

Vittoria schiacciante per Internet Explorer 10

"Non è semplicemente un altro benchmark per browser. È una cornice di misurazione scalabile e in evoluzione. Il test è una suite modulare di prove, create e votate da una community di web designer e sviluppatori", scrive Overa. L'ultima parola su quanto i singoli test "pesino" nel punteggio finale sta ai membri stessi della comunità.

Robohornet al momento è in versione Alpha 1, ed è un benchmark che misura le prestazioni dei browser. È compatibile con Chrome, Firefox, Internet Explorer, Opera per Windows e Safari per OS X. I test su Linux non sono ancora cominciati, e lo stesso vale per altri browser meno comuni.

Lo abbiamo provato su Windows 7, Windows 8, OS X Mountain Lion, Ubuntu e Android. I risultati danno Chrome vincitore in Windows 7 e Linux, Safari in Mountain Lion e Internet Explorer 10 in Windows 8, con un vantaggio notevole.  

Al di là dei risultati in ogni caso Robohornet si è dimostrato un nuovo benchmark convincente, che inseriremo senz'altro nei nostri abituali articoli di confronto tra i browser e le rispettive prestazioni.