Storage

Asus ROG Strix Arion, case per SSD M.2 con connettività USB 3.2

La famiglia Republic of Gamers (ROG) di Asus accoglie un nuovo e inedito prodotto: si chiama ROG Strix Arion e non è altro che un case per SSD M.2 con interfaccia USB 3.2 ed illuminazione RGB Aura Sync.

ROG Strix Arion è compatibile con tutte le unità M.2 2280, o più piccole (2260, 2242 e 2230), ha un’interfaccia PCI Express 3.0 e non è dotato di un heatspreader preinstallato. L’SSD può essere installato senza cacciaviti.

Il case è in alluminio e ha dei pad termici per smaltire correttamente il calore e mantenere prestazioni il più possibile elevate e costanti. L’interfaccia USB è di tipo C, e Asus ha deciso di includere nella confezione sia un cavo USB C – USB C che uno USB C – USB A, per massimizzare la compatibilità.

Al momento non si sa esattamente quale bridge sia usato nel dispositivo per la connessione USB-PCI Express, pertanto non si hanno dati sulle sue prestazioni. Si sospetta si possa trattare del nuovo RTL9210 di Realtek, presentato al Flash Memory Summit e comprensivo di illuminazione RGB. La velocità massima dichiarata di questo bridge è di 1,25 GB/s.

ROG Strix Arion non è ancora disponibile alla vendita ma dovrebbe esserlo a breve, dato che Asus ha pubblicato sul suo canale Youtube un video dimostrativo. Ignoto anche il prezzo al pubblico, ma ci aspettiamo un posizionamento nella fascia alta del mercato.