Hardware

RX 5600 XT, arriva la variante ITX di Powercolor

Se siete amanti dei sistemi compatti, abbiamo una buona notizia: Powercolor ha introdotto un modello ITX della Radeon RX 5600 XT. Quest’ultima è basata sul die Navi 10 e l’architettura RDNA 1.0, fabbricata col nodo a 7nm FinFet di TSMC.

Questa RX 5600 XT offre 36 compute unit, che corrispondono a 2304 stream processor operanti a una frequenza base di 1560MHz e una massima di 1620MHz; implementa 6GB di memoria GDDR6 a 14Gbps con un bus da 192 bit, per un bandwidth di 288GB/s. Queste specifiche si traducono in 14,38 TFLOP di calcoli FP16 e 7,188 TFLOP in FP32.

Questa scheda video è ideale per il gaming a 1080p e implementa l’interfaccia PCIe 4.0 (è compatibile anche con lo standard PCIe 3.0); supporta la tecnologia AMD FreeSync 2 HDR, per la riproduzione di contenuti HDR e la riduzione dei fenomeni di tearing e stuttering durante il gameplay, grazie a una migliore sincronizzare tra i frame elaborati dalla scheda video con quelli visualizzati sul monitor.

Come per tutte le GPU AMD, potrete usufruire del Radeon Software per modificare i parametri della scheda e controllarne le prestazioni. Tra le porte di I/O troviamo un ingresso HDMI e due DisplayPort. Il modello ha una sola ventola. La GPU in questione è al momento disponibile per il preordine sullo store Scan Computers, al prezzo di 300 sterline (circa 343 euro); non abbiamo informazioni in merito a un possibile arrivo in Italia.

Volete un PC reattivo e in grado di gestire rapidamente file di grandi dimensioni? Vi consigliamo l’SSD NVMe Sabrent Rocket.