Computer Portatili

Ryzen 3000, la chiave per portatili gaming economici?

Sembra che i prezzi dei portatili gaming siano destinati a scendere nelle prossime settimane, complice l’arrivo delle prime CPU Ryzen Mobile a 12 nm. I colleghi di Wccftech avrebbero ricevuto informazioni interessanti da tre diversi OEM, secondo cui sarebbero in arrivo nuovi laptop dotati di processore AMD Ryzen e GPU Nvidia GTX 1660 Ti o RTX 2060 a partire da soli 1099 dollari.

I produttori in questione sarebbero Acer, Asus e HP e sarebbero intenzionati a offrire portatili in questa fascia di prezzo con le rispettive linee Nitro, TUF FX e Pavilion / Omen. Alla base di tutto ci sarebbe una semplice questione di prezzo: i nuovi processori a 12 nm di AMD risulterebbero più economici delle controparti Intel e permetterebbero agli OEM di inserire GPU più potenti senza far lievitare troppo i costi, permettendo di mantenere un prezzo finale più contenuto. Le tre aziende prevedono di vendere notebook con CPU Ryzen 3000 Mobile e GTX 1660 Ti a partire da 1099 dollari e con RTX 2060 a partire da 1299 dollari.

Probabilmente andranno aggiunti altri 100-200 dollari per avere un portatile con RAM e storage adeguati, ma siamo comunque al di sotto dei prezzi attuali. Se consideriamo poi il fatto che i nuovi Ryzen 3000 e le GPU Turing consumano meno della precedente generazione otteniamo dei notebook con prestazioni e durata della batteria superiori a quelli attuali e venduti allo stesso prezzo.

Per quanto riguarda la disponibilità Acer, Asus e HP hanno dichiarato che i primi Ryzen 3000 Mobile arriveranno per inizio aprile. Tra questi ci dovrebbe anche essere il top di gamma Ryzen 7 3750H, processore 4 core / 8 thread con boost fino a 4 GHz e TDP di 35 W; è improbabile però che un portatile con questa CPU costi solamente 1099 dollari.

Siete alla ricerca di una nuova CPU per il vostro desktop? Il Ryzen 5 2600 garantisce ottime prestazioni e offre un buon rapporto qualità/prezzo.