CPU

Ryzen Threadripper 3960X, 3970X e 3990X svelati il 5 novembre?

Ormai si sta chiudendo il cerchio: sono sempre di più e ogni giorno più complete le indiscrezioni sulla nuova serie di processori HEDT di AMD, i Ryzen Threadripper 3000. Stando a quanto riportato da Videocardz, che avrebbe ottenuto alcuni documenti ufficiali di AMD, in arrivo vi sono almeno tre processori che rispondono al nome di Ryzen Threadripper 3960X, 3970X e 3990X.

La presentazione – seppur parziale – sarebbe fissata per il 5 novembre e la vendita dei primi due dovrebbe partire dal 19 novembre, mentre per il 3990X ci sarebbe da aspettare gennaio 2020. Il 5 novembre, scrive il sito, “AMD svelerà solo il numero di core e il nome della CPU. È molto probabile che non saranno svelate le frequenze”.

AMD Ryzen Threadripper 3000
Data annuncio Specifiche complete Recensioni Disponibilità
Threadripper 3990X 5 novembre gennaio 2020 gennaio 2020 gennaio 2020
Threadripper 3970X 5 novembre 5 novembre 19 novembre 19 novembre
Threadripper 3960X 5 novembre 5 novembre 19 novembre 19 novembre
Motherboard
TRX40
5 novembre 5 novembre 19 novembre 19 novembre

Nel documento giunto nelle mani di Videocardz non si parla di specifiche tecniche per cui è possibile solo ipotizzarle. L’unica cosa sicura è che AMD si avvarrà nuovamente del processo produttivo a 7 nanometri di TSMC per produrre i core basati su architettura Zen 2.

Il passaggio da Zen+ a Zen 2 ha consegnato alla serie desktop un aumento sia nelle frequenze che nella cache, per cui è lecito aspettarsi lo stesso anche dalla linea Threadripper 3000, grazie alla progettazione a chiplet introdotta con i Ryzen 3000 e confermata con gli EPYC di seconda generazione.

È lecito aspettarsi anche un aumento del numero di core, con il passaggio dai 32 core / 64 thread del 2990WX a una possibile configurazione a 64 core / 128 thread per il 3990X.

Insieme alle CPU saranno annunciate verosimilmente anche le nuove motherboard basate sul chipset TRX40. Si mormora infatti che le nuove CPU non saranno compatibili con le attuali piattaforme AMD X399. Al momento, sottolinea Videocardz, non ci sono informazioni su un possibile modello 3980X e di schede made TRX80, nome emerso in precedenti indiscrezioni.