Software

Safari 5.1, novità esclusive per Lion

Pagina 3: Safari 5.1, novità esclusive per Lion

Safari 5.1, novità esclusive per Lion

Solitamente non avremmo incluso il browser tra le novità del sistema operativo. In questo caso è però necessario, in quanto gli utenti di Snow Leopard non potranno avere la stessa esperienza di quelli di Lion, a parità di versione.

Molte delle innovazioni sono legate ai gesti. Ora si pizzica per lo zoom, come su iPhone, e si va avanti e indietro nella cronologia scorrendo due dita verso sinistra o destra.

Nuove Gesture – Clicca per ingrandire

Solo su Lion, almeno per ora, c’è qualche abbellimento d’interfaccia in più, come l’elenco dei download che appare con un’animazione al lancio di uno scaricamento, in alto a destra vicino al campo di ricerca.

Ora si può navigare portando la finestra di Safari a tutto schermo. Prima di Lion dal browser si potevano ammirare a tutto schermo solo i video.  Niente di rivoluzionario, gli utenti di Windows usavano da anni F11 per fare la stessa cosa.

Infine ci sono molte funzionalità in comune con l’ultima versione di Safari per Snow Leopard. L’Elenco lettura è un nuovo tipo di segnalibri dove trascinare i link delle pagine che si desidera leggere, prima o poi. 

La gestione della privacy è migliorata e ha un nuovo sistema di auto completamento dei form. Infine la sicurezza è maggiore grazie all’esecuzione del browser in SandBox, un ambiente isolato che – almeno in teoria – impedisce ai siti e alle applicazioni Web di accedere alle informazioni del sistema operativo.

Giudizio: Buono, ci sono pochi motivi per usare browser alternativi su Mac.