Memorie

Samsung, DDR4 vecchie e nuove per calmierare i prezzi

Le memorie DRAM costano un occhio della testa e quest'anno si è trattato indubbiamente di un anno da dimenticare per chi si è trovato a comprare moduli DDR4 per un nuovo PC o per aggiornare il sistema esistente. La speranza è che il prossimo anno la situazione migliori gradualmente, grazie a nuove linee e impianti di produzione che permetteranno di tenere testa alla domanda.

Anche i progressi tecnologici possono avere un loro peso e a tal proposito Samsung Electronics ha annunciato di aver iniziato la produzione in volumi di chip DDR4 a 8 gigabit (Gb) con il nuovo processo nella classe dei 10 nanometri di seconda generazione.

Con la dicitura "classe dei 10 nanometri" s'intende un processo tra 10 e 19 nanometri. Samsung ha presentato la prima DRAM di questo tipo nel febbraio dello scorso anno.

1y nm 8Gb DDR4 02

"La nuova DDR4 a 8 Gbit è la più veloce ed efficiente tra i chip DRAM a 8 Gb e anche la piccola in dimensioni", ha affermato Samsung. "Sviluppando tecnologie innovative per il design dei circuiti della DRAM e per il processo, abbiamo superato quello che era un grande limite nella scalabilità della DRAM", ha dichiarato Gyoyoung Jin, presidente del Memory Business di Samsung Electronics.

Questa nuova DRAM con processo "10nm-class" di seconda generazione favorisce un incremento della capacità produttiva del 30% e aumenta le prestazioni e l'efficienza energetica rispettivamente del 10% e del 15%. La nuova DDR4 a 8 Gbit può operare a 3600 Mbps per pin, più dei 3200 Mbps precedenti.

1y nm 8Gb DDR4 01

Tra le tecnologie che Samsung annovera tra i miglioramenti troviamo un sistema che permette di determinare in modo più preciso il dato archiviato in ogni cella e un cosiddetto "air spacer", ossia un gap, posto attorno alle bit lines per ridurre drasticamente la capacitanza parassita. 

Si tratta di un fenomeno indesiderato che esiste tra le parti di un circuito elettronico o di un componente elettronico, a causa della loro reciproca vicinanza. Quando due conduttori elettrici a tensioni diverse sono troppo vicini tra loro, sono influenzati negativamente dal rispettivo campo elettrico e salvano le cariche elettriche opposte, come quelle prodotte da un condensatore.

Prezzi memoria DRAM, +40% nel 2017… e forse non è finita!

Samsung ha terminato i test di convalida dei nuovi moduli di memoria con i produttori di CPU. Nel frattempo accelererà non solo la produzione dei nuovi chip, ma produrrà anche più DDR4 con processo nella classe dei 10 nanometri di prima generazione per soddisfare la domanda mondiale.

Se ci dovesse riuscire, insieme agli altri produttori, i prezzi potrebbero scendere. La speranza, come si dice, è l'ultima a morire.


Tom's Consiglia

In cerca di un kit di memoria DDR4 da 16 GB? Per ora, visti i prezzi, questo sembra un buon compromesso.