Storage

Samsung domina il mercato degli SSD, Intel e SanDisk staccate

L'anno scorso il mercato degli SSD è stato dominato da Samsung Electronics. Secondo l'azienda di ricerche di mercato IHS iSuppli il colosso sudcoreano ha raccolto una quota di mercato del 34 percento, con un fatturato di circa 4 miliardi di dollari.

ssd samsung

In seconda posizione a pari merito troviamo Intel e SanDisk con il 17%, con un fatturato per entrambe vicino a 1,9 miliardi, seguite da Micron con l'8%. I dati, riportati da Zdnet, non si riferiscono solamente alla vendita SSD al dettaglio, ma guardano al mercato nella sua interezza.

Samsung fornisce memoria a stato solido a diversi produttori di portatili tra cui Apple, ed è stata in grado in questi anni di ampliare la sua offerta consumer in modo importante. L'azienda ha introdotto l'anno scorso i primi SSD con memoria 3D V-NAND, ossia con celle di memorie impilate l'una sull'altra. Questo tipo di memoria garantisce migliori prestazioni, maggiori capacità e risparmi sui costi.

Leggi anche: Samsung SSD 850 EVO in test, molto veloce e per tutte le tasche

Dopo le prime soluzioni di tipo MLC (Multi-Level Cell) Samsung ha svelato anche le varianti TLC, con tre bit per cella e prezzi più abbordabili. Le ritroviamo negli SSD 850 EVO, prodotti destinati a un grande successo di pubblico grazie a listini molto concorrenziali. I rivali, Toshiba-SanDisk e Intel-Micron, hanno recentemente svelato i piani per lo sviluppo di SSD con memoria 3D, ma al momento non c'è un'offerta commerciale.

Un'elevata fonte d'incassi per Samsung però potrebbe venire dal settore dei datacenter, dove gli SSD stanno trovando sempre più spazio. Samsung sarebbe in trattativa con Apple, Google e Amazon per fornire soluzioni per i rispettivi datacenter.

samsung ssd 2014

Il tutto ovviamente senza dimenticare il comparto mobile, dove la memoria allo stato solido la fa da padrone è Samsung è in prima linea tra i produttori di chip. IHS iSuppli si aspetta che la quota di Samsung nei prossimi due anni cresca di un punto percentuale, con un fatturato in crescita fino a 4,9 miliardi. La concorrenza dovrebbe veder aumentare i fatturati, ma in generale le quote di mercato dovrebbero rimanere cristallizzate.

Samsung SSD 850 EVO da 120 GB Samsung SSD 850 EVO da 120 GB
Samsung SSD 850 Pro da 256 GB Samsung SSD 850 Pro da 256 GB

Per quanto riguarda il settore nel suo complesso, dagli 11,58 miliardi dell'anno passato si dovrebbe crescere ai 14,26 miliardi del 2016. Secondo i media sudcoreani confrontando la domanda di SSD e hard disk, il mercato degli SSD crescerà di un tasso annuale del 21% dalle 83 milioni di unità del 2014 ai 220 milioni del 2019. Il mercato degli hard disk, invece, dovrebbe contrarsi del 3%, dalle 442 milioni di unità dell'anno passato ai 389 milioni di cinque anni più tardi.