Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Computer Portatili

Samsung Galaxy Book2 sfida Microsoft Surface Go

Samsung ha presentato ieri il nuovo Galaxy Book2, un computer 2-in-1 da 12 pollici bastato su Snapdragon 850 e Windows S. Si tratta della nuova versione di un prodotto presente anche in Italia e che costa tra i 600 e i 1.000 euro secondo l’allestimento (qui la recensione).

Siamo di fronte a un concorrente del Microsoft Surface Go, e infatti anche il Samsung Galaxy Book2 propone un corpo principale che è un tablet, più un accessorio con tastiera e touchpad. A differenza del modello precedente, pare che Samsung abbia deciso di proporre un solo allestimento, almeno inizialmente.

Troviamo quindi, oltre al processore Snapdragon 850, uno schermo sAMOLED da 12″ con risoluzione 2160×1440, 4 GB di RAM e 128 GB di memoria. Incluso nel pacchetto anche un modem LTE con antennte 4×4 MIMO a garantire una connessione costante, come vuole la teoria dietro a questo tipo di prodotto – si parla appunto di computer always on.

Troviamo due porte USB-C, uno slot per MicroSD e il connettore jack da 3,5 mm di tipo TRSS – quindi una sola porta per cuffie e microfono, che permette di usare gli auricolari del telefono. Non mancano una fotocamera posteriore da 8 MP e una frontale da 5 MP, da cui probabilmente non il caso di aspettarsi grandi prestazioni – andranno bene per le videochiamate. Presente all’appello anche il sensore per impronte digitali.

Samsung Galaxy Book2

Grazie al passaggio da un processore Intel allo Snapdragon, Samsung riesce a promettere un’autonomia fino a 20 ore, nonché migliori prestazioni LTE grazie al modem integrato. L’autonomia ufficiale è il doppio rispetto all’anno scorso. Quanto alla portabilità, il peso (tastiera compresa) dovrebbe essere inferiore ai 900 grammi.

Il sistema operativo, Windows S, offre ottime prestazioni ma anche molti limiti – il più notevole è il fatto che si possono installare applicazioni solo dal Microsoft Store.

Il Samsung Galaxy Book2 sarà in commercio dal prossimo due novembre negli Stati Uniti a un prezzo di mille dollari, mentre non sono noti i piani dell’azienda per la vendita in Europa. Il prezzo indicato è comunque significativo: il modello top di gamma l’anno scorso costava circa 1.200 euro appena uscito, ma montava un SSD da 256 GB.

Il Microsoft Surface Go è un sistema Windows economico, ideale per gli studenti.