Storage

Sandisk Extreme CompactFlash, l’amico dei fotografi

Pagina 1: Sandisk Extreme CompactFlash, l’amico dei fotografi

Compact Flash Sandisk da 40 MB/s

Nel mondo della fotografia, le schede CompactFlash (CF) sono molto comuni, sia in ambito professionale che tra gli appassionati. In questo articolo daremo un’occhiata a due prodotti Sandisk che permettono un veloce e facile trasferimento dei dati dalla scheda di memoria al PC, per evitare di ritrovarsi senza spazio libero proprio nel momento di maggior bisogno.


Il lettore Extreme IV è venduto assieme a un scheda CF da 2 GB

Il lettore Extreme IV può essere acquistato in bundle con una scheda CF Extreme IV da 2 GB. Il pacchetto include anche una copia trial 30-giorni di Adobe Photoshop CS2, e due cavi firewire per gli standard IEEE 1394a e 1394b. La connessione di questo lettore è un po’ capricciosa, a volte richiede di riavviare il sistema dopo averlo connesso. Tuttavia, dopo funziona senza problemi o complicazioni. Il bundle può essere acquistato a circa 180 euro. Sono disponibili anche CF con maggiore capacità, ma dovrete essere disposti a pagare un’ingente cifra per poco più spazio di archiviazione.

Il lettore Extreme CF è un po’ più versatile rispetto l’Extreme IV, e permette di utilizzare anche le più piccole schede SD, oltre alle CompactFlash. Questo modello utilizza la connessione USB 2.0 al posto del FireWire, e non mostra alcun problema quando lo si connette al PC. Il prezzo è di circa 25 euro.


Oltre alle schede CF è possibile leggere anche le più piccole SD

Entrambi i modelli sono semplici da utilizzare, e non è necessario installare alcun software. Chiunque sia in grado di collegare il lettore al computer, potrà immediatamente utilizzarlo. Entrambi i dispositivi sono dotato di un programma per ripristinare i file, offerto da Sandisk come bonus, e non richiede di essere installato.