Schede Grafiche

Sapphire HD 7970 Vapor-X oltre il gigahertz con il Dual BIOS

Sapphire ha presentato due nuove schede video della linea HD 7970 Vapor-X Edition, basate su GPU AMD Tahiti in configurazione Gigahertz Edition, come la versione Toxic annunciata poco tempo fa – funzionante a frequenze più elevate. Le due schede si differenziano principalmente per la quantità di memoria sul PCB, rispettivamente pari a 3 e 6 GByte, mentre il resto delle specifiche tecniche è molto simile se non identico.

Sotto il sistema di raffreddamento Vapor-X, caratterizzato da una camera di vapore con 4 heatpipe (due da 8 mm e due da 6 mm) e due ventole da 90 mm, troviamo infatti un core grafico a 1 GHz in grado di accelerare a 1.05 GHz grazie al PowerTune Dynamic Boost. La memoria opera invece a 6 GHz. Disponibile anche il Dual BIOS, e quindi un secondo profilo che agisce sia su alimentazione che sulla ventola per consentire alla HD 7970 Vapor-X di operare a 1050 MHz di base e a 1100 MHz in modalità "turbo".

Tra i due differenti modelli è importante rilevare la differenza nella sezione di alimentazione, composta da dieci fasi per la soluzione da 6 GB e da otto per quella da 3 GB. Il PCB, formato da 12 strati, offre componenti di prima qualità e LED che consentono di tenere sotto controllo la temperatura della GPU in tempo reale.

Per quanto riguarda la parte posteriore, le due schede offrono un assembramento di porte differente: due DVI, un HDMI 1.4a e una DisplayPort 1.2 per la versione da 3 GB; una DVI, una HDMI 1.4a e due mini-DP 1.2 per la variante con 6 GB di memoria. Prezzi e disponibilità non sono stati resi noti.