Tom's Hardware Italia
Software

Scaricate Chrome a 64 bit: è più veloce, stabile e sicuro

Google invita utenti e sviluppatori a scaricare la beta di Chrome a 64 bit: è più veloce, più stabile e più sicuro della versione a 32 bit.

Google ha pubblicato le versioni di test di Chrome a 64 bit per Windows 7 e Windows 8. Per provarle basta scaricarle dalle pagine di download Canary e Dev. Si tratta di un passaggio importante nella modernizzazione del browser, che riporta Chrome al passo con sistemi operativi e le molte applicazioni che da tempo hanno già fatto il passaggio a 64 bit.

Come spiegato sul blog ufficiale l'aggiornamento permette al browser di sfruttare appieno i processori più recenti e i relativi set di istruzioni, con un incremento del 25 percento nella velocità di visualizzazione delle pagine con contenuti multimediali e grafici.

Pronti ad aggiornare Chrome?

Non solo: si potranno usare soluzioni di sicurezza come l'High Entropy ASLR di Windows 8. Il maggior numero di bit infatti consente una migliore difesa del sistema contro tecniche di attacco come il JIT spraying. Ultimo ma non meno importante vantaggio è quello che riguarda la stabilità.

Google scrive di avere notato un "considerevole aumento della stabilità di Chrome a 64-bit rispetto alla versione da 32-bit, con un tasso di blocchi dei processi di rendering quasi dimezzato".

Quello che si prospetta insomma è un'esperienza di navigazione migliore sia in termini di velocità, sia dal punto di vista della sicurezza e della stabilità. Per questo Chrome invita tutti gli utenti, e in particolare gli sviluppatori, a provare la nuova versione e dare un feedback sulle proprie impressioni.

Al momento si parla solo di Windows, speriamo che in seguito arrivino notizie positive anche per quanto riguarda Linux o Mac.