Tom's Hardware Italia
Schede madre

Schede madre B85 e H81, buone soluzioni anche per l’overclock?

Pagina 1: Schede madre B85 e H81, buone soluzioni anche per l’overclock?
ASRock B85M-DGS, ASRock H81M-HDS, Asus H81M-E e MSI H81M-E34. Queste schede madre da circa 60 euro cosa sono in grado di fare, anche in overclock?

Introduzione

I componenti di fascia alta sono semplicemente affascinanti. Che stiate parlando di configurazioni multi-GPU con monitor dotati di refresh rate elevato o CPU a otto core per raggiungere prestazioni elevatissime, ci piace provare i componenti più costosi e avanzati sul mercato. La dura verità però è che la maggior parte delle persone non acquista prodotti di fascia alta e, senza troppi giri di parole, è anche vero che gran parte di noi non ha bisogno dei componenti più recenti e potenti.

Per questa ragione in questo articolo ci occupiamo di schede madre a basso costo compatibili con i microprocessori Intel socket LGA 1150. Abbiamo chiesto ai produttori delle soluzioni da circa 50/60 euro pensate per CPU dotate di moltiplicatore sbloccato. Inoltre queste schede doveva avere un firmware disponibile online, non delle beta confezionate apposta per questo articolo. Tre aziende hanno risposto al nostro appello, dicendoci di avere dell'hardware con tali caratteristiche.

Caratteristiche
  ASRock B85M-DGS ASRock H81M-HDS Asus H81M-E MS H81M-E34
Chipset Intel B85 Intel H81 Intel H81 Intel H81
Revisione PCB  1.01 1.05 1.03 1.0
Regolatore di tensione 3 fasi 4 fasi 3 fasi 3 fasi
100.0MHz BCLK 99.94 (-0.06%) 99.94 (-0.06%) 99.98 (-0.02%) 99.98 (-0.02%)
Connettori I/O
PS/2 1 2 2 2
USB 3.0 2 2 2 4
USB 2.0 4 4 4 2
Rete 1 1 1 1
Tasto CLR_CMOS  No No No No
Uscita audio digitale No No No No
Ingresso audio digitale No No No No
Audio analogico 3 3 3 3
Uscita video VGA, DVI-D VGA, DVI-D, HDMI VGA, DVI-D VGA, DVI-D, HDMI
Altri dispositivi Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno
Interfacce interne
PCIe 3.0 x16 1 0 0 0
PCIe 2.0 x16 0 1 1 1
PCIe 2.0 x1 1 1 2 2
USB 3.0 1 1 0 1
USB 2.0 2 2 2 2
SATA 6.0 Gb/s 4 2 2 2
SATA 3.0 Gb/s 0 2 2 2
Ventola 4-Pin  2 2 2 2
Ventola 3-Pin  1 1 0 1
Audio pannello frontale 1 1 1 1
S/PDIF I/O Nessuno Nessuno 1 Nessuno
Tasti interni Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno
Switch interno Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno
Pannello diagnostico Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno
Altri dispositivi Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno
Controller di archiviazione
Chipset SATA 4x SATA 6Gb/s 2x SATA 6Gb/s
2x SATA 3Gb/s
2x SATA 6Gb/s
2x SATA 3Gb/s
2x SATA 6Gb/s
2x SATA 3Gb/s
Modalità RAID Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno
SATA aggiuntive Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno
USB 3.0 aggiuntive Nessuno ASMedia ASM1042 Nessuno VIA VL805
Rete
Controller LAN  Realtek RTL8111GR Gigabit Realtek RTL8111G  Gigabit Realtek RTL8111G Gigabit Realtek RTL8111G Gigabit
Wi-Fi Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno
Bluetooth Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno
Audio
HD Audio Codec ALC662 ALC662 ALC887 ALC887
DDL/DTS Connect Nessuno Nessuno Nessuno Nessuno
Garanzia Un anno Un anno 3 anni 3 anni

Le limitazioni dei chipset H81/B85

Tutte le motherboard in test sono soluzioni dotate di chipset H81 oppure B85. Questo significa perdere alcune caratteristiche presenti sulle motherboard Z87/97 o persino H87/97. Finora la limitazione più grande dei chipset "non Z" era il moltiplicatore della CPU bloccato. Le schede che proviamo in questo articolo sono state però selezionate specificatamente per l'overclocking, quindi non è più un fattore limitante.

Siamo tuttavia incappati in un problema comune con queste piattaforme: l'overclock a livello di sistema operativo e software. La modifica dei moltiplicatori della CPU in ogni software di overclock offerto dalle aziende ha imposto rilevanti restrizioni e scatenato più di un comportamento insolito. Entreremo nei dettagli nelle prossime pagine, ma vi basti sapere che qualsiasi overclock e modifica fatta su queste motherboard dovrebbe essere applicata nell'UEFI e non tramite il software.

Abbiamo contattato ASRock, Asus e MSI per sapere se fossero a conoscenza di questi problemi e tutte ci hanno praticamente risposto la stessa cosa. Anche se potete bypassare il blocco sul moltiplicatore imposto con i chipset H81 e B85 tramite software, ci sono limiti nel modo in cui potete farlo. Questo si applica a tutti i chipset delle serie 8 e 9 fuori dalle linee Z e X.

Questi vincoli sono qualcosa da considerare prima dell'acquisto, ma certamente non depongono contro le motherboard da 50/60 euro. Ogni modello in questo articolo ha dimostrato ammirevoli capacità di overclock. Nessuna scheda madre ha una circuiteria di alimentazione che si avvicina ai prodotti con chipset della serie Z, quindi non vi raccomandiamo una di queste soluzioni per portare al massimo un Core i7-4790K.

E parlando di VRM, nessuno dei contendenti include un sistema di raffreddamento per questi componenti. Ciò significa che i dissipatori della CPU che soffiano un po' d'aria verso la motherboard potrebbero essere i vostri migliori alleati. Dato che il dissipatore in bundle con il Pentium G3258 è lo stesso modello offerto con le CPU Core i7, non c'è alcun motivo per sostituirlo.

Leggi anche: Pentium G3258: Haswell dual-core sbloccato per overclocker

Se un Pentium G3258 e un singolo slot PCI Express x16 non vi turbano, probabilmente non vi preoccuperà la mancanza di Small Business Advantage e Rapid Storage. La tabella qui sotto evidenzia le differenze tra i chipset H81, B85, H87 e Z87. I chipset H97 e Z97 aggiungono il supporto per M.2, SATA Express e Thunderbolt, oltre alla massima compatibilità con i processori Haswell Refresh.

  H81 B85 H87 Z87
Linee PCIe chipset (dal PCH) 6 8 8 8<
Configurazioni linee PCIe supportate (dal controller PCIe della CPU) 1 x 16 1 x 16 1 x 16 1 x 16
2 x 8
x 8/x 4 /x 4
No. di display (iGPU) 2 3 3 3
No. di DIMM per canale / DIMM massime 1/2 2/4 2/4 2/4
Porte SATA / Porte SATA 6Gb/s  4/2 6/4 6/6 6/6
Porte USB / Porte USB3  10/2 12/4 14/6 14/6
Revisione PCIe supportata dalla CPU * 2.0 3.0 3.0 3.0
Rapid Storage Technology No No
Smart Response Technology No No
Small Business Advantage No No
Rapid Start Technology No

*Secondo il sito di Intel, "l'effettiva revisione PCI Express del processore sarà determinata o limitata dal valore di questo attributo del chipset, anche se il processore è stato progettato per una revisione superiore".