Tom's Hardware Italia
Periferiche di Rete

I prodotti

Pagina 2: I prodotti
Se siete tra coloro che hanno seguito la saga del protocollo 802.11n saprete, quasi sicuramente, che molti recensori suggeriscono di tenersi ben lontani dall'acquisto di qualsiasi prodotto basato su questo standard. Ma nel caso vi interessi sapere se questi esperimenti scientifici sono realmente in grado di estendere velocità e potenza di ogni dispositivo wireless, preparatevi a scoprire la verità.

I prodotti

Abbiamo testato due prodotti basati sul chipset Broadcom Intensi-fi e uno sul Marvell TopDog. E, nonostante Airgo abbia categoricamente rifiutato di partecipare alla prova, ho incluso un prodotto basato sul loro chipset di terza generazione (Gen 3): la soluzione Airgo con prestazioni simili al protocollo draft 11n. Inizialmente abbiamo deciso di includere l’Airgo Gen 3 per vedere di cosa fosse capace durante i test con la WLAN adiacente ma alla fine l’abbiamo impiegato anche per le prove throughput vs. banda e siamo contenti di averlo fatto (più avanti capirete il perchè).

Non abbiamo potuto includere nei test nessun prodotto basato su chipset 11n xspaN di Atheros, in quanto al momento della recensione non erano ancora disponibili.

I prodotti basati sul Broadcom Intensi-fi sono il Router Broadband WRT-300N Wireless-N di Linksys e la scheda per notebook WPC-300N

Figura 1: Router Broadband Linksys WRT-300N Wireless-N

… il Router Wireless & Access Point Buffalo WZR-G300N AirStation Nfiniti e la scheda per notebook WLI-CB-G300N.

Figura 2: Router Wireless & Access Point Buffalo WZR-G300N AirStation Nfiniti

Il prodotto basato su Marvell TopDog è il router wireless Netgear WNR854T RangeMax Gigabit Edition e la scheda per notebook WN511T.

Figura 3: Router Wireless Netgear WNR854T RangeMax – Gigabit Edition

Infine, il Router Wireless Netgear, WPNT834 RangeMax 240 e la scheda per notebook WPNT511 hanno rappresentato il chipset Airgo Gen 3.

Figura 4: Router Wireless Netgear WPNT834 RangeMax 240

Per essere sicuri che i prodotti testati fossero gli stessi rintracciabili da un normalissimo acquirente, li abbiamo comprati online dal sito di un negozio al dettaglio.