Storage

Carichi OLTP e Email Server

Pagina 8: Carichi OLTP e Email Server

Carichi OLTP e Email Server

I carichi intensi in ambito server con dati transazionali sono, certamente, un caso d'uso raro per questi prodotti – a meno che gli utenti non l'installino in architetture esistenti. Gli HDD continuano a dominare in termini di capacità di archiviazione complessiva, ma gli SSD hanno superato i dischi nella maggior parte dei carichi transazioni sui nuovi sistemi.

I dischi HGST continuano ad avere prestazioni ridotte durante i carichi pesanti. Il Seagate e l'HGST da 10 TB offrono prestazioni simili nelle parti più leggere dei carichi, che sono le più importanti del test. Notiamo un po' di separazione tra il WD Gold e l'He8, con quest'ultimo che restituisce il miglior profilo prestazionale.

Ancora una volta notiamo che l'HGST He10 soffre di una riduzione prestazionale con carichi pesanti nelle classifiche su Latency-over-IOPS e QoS. Si rifà però in condizioni di carico leggero, cosa che indica come l'HGST sia stato ottimizzato specificatamente per i carichi più comuni.

Il test sui consumi sotto carico non mostra alcuna sorpresa; il trend è lo stesso che abbiamo visto negli altri test.

L'HGST He10 e il Seagate 10TB continuano a essere molto vicini durante le parti leggere del carico, mentre il Seagate è davanti con un'intensità che va oltre QD64. I due dischi offrono quasi le stesse prestazioni sotto i carichi più leggeri, come visto nei grafici sulla latenza, ma HGST raggiunge prestazioni di poco superiori a QD64. L'He10 offre inoltre un profilo superiore durante 32QD QoS.

Sorprendentemente l'He10 SAS 12 Gb/s è distaccato di meno di 1 watt dal Seagate 10 TB SATA 6 Gb/s, quindi l'He10 offre un'efficienza superiore.