Storage

Seagate presenterà hard disk da 5 e 6 terabyte nel 2014

Seagate avrebbe intenzione d'introdurre nel corso del 2014 hard disk da 5 e 6 terabyte. Secondo una roadmap che circola online il produttore statunitense avrebbe in programma due soluzioni per il mercato enterprise della linea Constellation, probabilmente basate su piatti ancora più "densi" rispetto a quelli usati, capaci di contenere 1 TB di dati.

Non ci sono altre informazioni al momento, ma queste soluzioni potrebbero avere piatti impostati per ruotare a 5900 RPM, 64 MB di cache DDR2 e interfaccia Serial ATA-600. L'arrivo di queste nuove proposte dovrebbe seguire quello di alcune soluzioni Western Digital, che nel quarto trimestre di quest'anno potrebbe presentare il WD50EXRX da 5 terabyte.

Al momento non c'è tuttavia nulla di confermato, ma solo indiscrezioni. Se in ambito desktop gli hard disk sempre più capienti stanno assumendo il ruolo di semplici soluzioni per archiviare file, affiancati da SSD che si occupano del sistema operativo e di alcune applicazioni, le nuove proposte da 5 e 6 terabyte potrebbero fare la gioia di chi gestisce datacenter.

Maggiore capacità con lo stesso ingombro di spazio, e si spera magari anche con consumi simili se non inferiori, sono caratteristiche che fanno gola alle aziende che gestiscono grandi quantità di dati. Da non dimenticare che Hitachi GST, parte di Western Digital, si prepara a introdurre hard disk da 7 terabyte "ricolmi" di elio e che secondo ricerche giapponesi sarebbe possibile arrivare a 10 terabyte già entro l'anno (ma tra dire e il fare…).