Tom's Hardware Italia
Storage

Risultati benchmark: tempo d’accesso e prestazioni IO

Pagina 9: Risultati benchmark: tempo d’accesso e prestazioni IO
Test - mettiamo a confronto sei dischi per i computer portatili, alla ricerca di efficienza e prestazioni.

Risultati benchmark: tempo d’accesso e prestazioni I/O

h2benchw è un benchmark di basso livello che accede direttamente all’hard disk ignorando l’allineamento dei settori imposto dal sistema operativo. Ci sembra un test molto interessante, considerando che cinque dei sei dischi in prova usano settori da 4 KB con tecnologia AF per emulare quelli da 512 byte.

I risultati di questo test però non fanno molta chiarezza. I modelli da 7200 RPM sono davanti, ma il Western Digital Scorpio Blue WD10JPVT è molto vicino e ha tempi di accesso comparabili. Il drive Toshiba domina nel test delle letture, con una velocità quasi doppia rispetto agli avversari.

Questi dischi non sono particolarmente adatti a un carico database, web server o workstation (si tratta di drive per i notebook, dopotutto). I risultati sono comunque molto chiari: i due drive Western Digital sono davanti a tutti, mentre il Toshiba MK6461GSYN ottiene risultati medi. Samsung e Hitachi non riescono a brillare in questa prova.