Periferiche di Rete

Service Registries and Repositories e BPM

Pagina 1: Service Registries and Repositories e BPM

Service Registries and Repositories

La Service-oriented architecture (SOA) è un’architettura software che supporta i web service che consentono agli utenti di utilizzare tutte le applicazioni che compongono ogni processo di business. Di fatto i web service possono essere definiti come unità indipendenti poi "riunite" nei sistemi operativi. Il business process platform (BPP), invece, permette alle aziende di sviluppare architetture business che abilitino i processi sviluppo.

La dinamica di "composizione" è guidata largamente dal monitoraggio dell’utilizzo dei servizi (web service) all’interno dei processi di business – una tecnica chiamata "processo di orchestrazione".

I servizi, di solito, sono già pensati per essere trasportati come componenti all’interno di nuovi service-oriented business applications (SOBA) o per essere accessi da una sorgente esterna. Oltre a questo, le applicazioni già esistenti possono essere segmentate e i suoi componenti spostati per creare interfacce. In modo che i legacy system possano essere sfruttati all’interno della piattaforma di "composizione", o che i nuovi servizi possano essere sviluppati da zero per soddisfare esigenze specifiche.

I servizi saranno gestiti ed archiviati in un "deposito" (Repository) insieme alle norme che gestiscono la loro integrità – il deposito può anche riferirsi a servizi esterni, comportandosi come una sorta di registro (Registry) . Il processo di composizione si occupa anche dell’esperienza dell’utente e del modo in cui viene la funzionalità viene trasportata – di solito via canali multipli e diversi tipi di dispositivi.

I meccanismi di sicurezza e del management devono occuparsi del deposito, della piattaforma di composizione e dell’esperienza utente. La creazione di questa nuova struttura per il trasporto delle applicazioni sta generando nuove linee di prodotti integrati e  tecnologie realizzati da aziende specializzate in middleware, piattaforme e di applicazioni.  Contemporaneamente, questa evoluzione sta generando nuove aree di concorrenza e di collaborazione fra i fornitori di tecnologia. Il risultato per le attività business sarà la ricostituzione del loro software come un BPP, con un conseguente aumento della flessibilità per il funzionamento dell’attività. E l’agilità, sempre secondo Gartner, è la misura dell’abilità di un’impresa di rispondere in maniera efficiente a tutti i livelli e tipi di cambiamento.