Tom's Hardware Italia
Case e PC Completi

Sharkoon Night Shark, case mid tower senza compromessi

Sharkoon sta celebrando il suo quindicesimo anniversario e, per l'occasione, ha creato un case dedicato ai gamer più esigenti. Il nuovo Night Shark ATX è un mid tower dalle dimensioni generose, capace di ospitare anche schede madre con processori multipli, dissipatori fino a 16 cm, alimentatori da 29,5 cm e schede video fino a 42 […]

Sharkoon sta celebrando il suo quindicesimo anniversario e, per l'occasione, ha creato un case dedicato ai gamer più esigenti.

Il nuovo Night Shark ATX è un mid tower dalle dimensioni generose, capace di ospitare anche schede madre con processori multipli, dissipatori fino a 16 cm, alimentatori da 29,5 cm e schede video fino a 42 cm.

L'alimentatore è posizionato in alto, in modo da lasciare più spazio possibile all'interno dello chassis per i componenti. È possibile installare fino a tre hard disk da 3,5" e cinque da 2,5", oltre a un lettore ottico da 5,25" nella parte frontale. Il supporto per la scheda video è regolabile in modo da evitare qualsiasi danno all'hardware circostante.

Night Shark RGB 01

Il design è particolare, con il pannello laterale in vetro temperato e la parte frontale parzialmente trasparente. Per mantenere un look il più pulito possibile lo chassis è anche dotato di passacavi utili per nascondere il cablaggio dietro la scheda madre.

Il case è disponibile in quattro varianti: RGB, Red, Blue e Lite. Le prime tre sono identificate dal colore delle ventole preinstallate, mentre il Night Shark Lite non presenta nessuna ventola, in modo da poter permettere agli utenti la massima personalizzazione possibile.

Night Shark Lite 05

Nella parte superiore sono presenti due connettori USB 3.0, due USB 2.0, due jack da 3,5 mm per cuffie e microfono e un pulsante per la gestione dei led. Nella variante RGB, le luci sono tutte controllate da un hub preinstallato e possono essere gestite tramite un controller manuale che offre 14 modalità di illuminazione diverse oppure tramite il software della scheda madre.

Le ventole preinstallate sono tre da 120 mm, due anteriori e una posteriore. È possibile installare ulteriori ventole oppure, se preferite il raffreddamento a liquido, il case supporta un radiatore da 240 o 280 mm nella parte frontale, mentre in quella inferiore è possibile installarne uno da 360 mm.

Sono presenti anche delle fessure che facilitano l'installazione di sistemi custom loop e, nel caso in cui decidiate di rimuovere il coperchio di montaggio dei dischi, è possibile installare un radiatore da 240 o 280 mm sul pannello laterale.

Night Shark RGB 07

I case hanno un prezzo consigliato di 89,90 euro per la versione RGB, 79,90 per quelle Red e Blue e 69,90 per la Lite. Al momento sono leggermente più cari, ma probabilmente a breve il prezzo si allineerà con quello indicato dall'azienda.


Tom's Consiglia

Volete creare un sistema senza compromessi all'interno di questo case? la Asus Rog Zenith Extreme è la scheda madre giusta, compatibile anche con i nuovi Threadripper.