Case e PC Completi

Sharkoon REV220 ATX, dove la fibra di carbonio incontra i LED RGB

Sharkoon ha presentato il nuovo case REV220 con supporto a schede madre in formato ATX. Con un design unico realizzato in simil fibra di carbonio e l’integrazione dell’illuminazione RGB, unisce un look elegante all’originalità della disposizione delle componenti al suo interno. Scopriamolo più nel dettaglio!

Sharkoon REV220 eredita dal suo predecessore (il REV200) una configurazione non convenzionale. La posizione della scheda madre all’interno di questo case è ruotata di 90 gradi rispetto ai classici PC desktop, con un montaggio che avviene accedendo al pannello destro invece che quello sinistro e con le altre componenti montate verticalmente. Uno scomparto per i cavi nella parte e un tunnel dedicato al cable management nella parte bassa assicurano comunque che tutti i cavi siano al proprio posto e nulla sia in disordine.

Nella parte frontale, il case vanta una placca di alluminio con finitura diamond cut nel retro della quale è presente l’immancabile illuminazione RGB. Questa fessura non permette solo l’uscita della luce dei LED RGB delle tre ventole posizionate subito lì dietro ma assicura anche un flusso d’aria costante. Lo Sharkoon REV220 viene infatti fornito già con cinque ventole RGB da 120mm preinstallate, le altre due si trovano sul retro, per raffreddare anche le componenti nelle configurazioni più calorose.

Al posto delle tre ventole da 120mm nella parte frontale è possibile installare due unità da 140mm come anche nella parte posteriore. Il REV220 supporta l’installazione di radiatori fino a 360mm e da 240mm nella parte frontale e nel posteriore rispettivamente. Ulteriori ingressi per la circolazione dell’aria sono dati dai fori presenti nel pannello magnetico che nasconde i cavi nella parte alta del case.

Il pannello destro, tramite la quale si accede per l’assemblaggio del PC nel nuovo case di Sharkoon, è realizzato in vetro temperato e, assieme all’illuminazione RGB delle ventole e alla visione delle componenti interne del PC, dona un look moderno e accattivante. Grazie al layout originale è forse uno degli unici case sul mercato a poter occupare senza sfigurare il lato sinistro di una scrivania invece del classico posizionamento sul lato destro.

Le ventole sul retro del case sono anche compatibili con le tecnologie di sincronizzazione RGB Asus Aura Sync, MSI Mystic Light Sync, Gigabyte Fusion e ASRock Polychrome SYNC. Per le schede madre senza un’adeguata connessione RGB che possiedono il pinout 5V-D-G o 5V-D-coded-G, l’illuminazione può essere controllata tramite uno switch sulla parte superiore del case. Per un’illuminazione ancora più aggressiva è possibile collegare al controller RGB preinstallato ulteriori componenti LED opzionali.

Lo Sharkoon REV200, modello da cui si è evoluto il prodotto in oggetto, è ancora disponibile su Amazon a circa 110 euro.