Software

Skype Translator traduce in tempo reale le conversazioni

Skype a breve introdurrà la funzione di traduzione (in tempo reale) per le conversazioni. Ieri durante l'apertura del Code Conference, l'AD di Microsoft Satya Nadella ha svelato ai giornalisti la prima demo del cosiddetto "Skype Translator". Il riferimento al dispositivo usato nella serie Star Trek non è casuale, poiché il potenziale di questa novità è enorme. La tecnologia di riconoscimento è la stessa adottata per Microsoft Cortana, l'assistente personale di Windows 8.1.

La demo di ieri

Immaginare che per i 300 milioni di utenti di Skype un giorno possa cadere ogni barriera linguistica è decisamente affascinante. A distanza di 15 anni dai primi studi, come conferma Nadella, ecco raggiunto il traguardo. Durante la dimostrazione si assiste a una conversazione in video-conferenza Skype tra Gurdeep Pall, vicepresidente di Skype, e Diana, una ragazza tedesca. Ognuno parla nella propria lingua e il sistema si occupa di tradurre, mostrando anche il testo su schermo. Ovviamente non sapremo mai quanto questo sia stato frutto di reale attività in tempo reale, ma il dettaglio più importante è il prodotto giunto ormai allo stadio di Beta.

Per altro durante la demo è facile notare come l'anglofono (per altro di origini indiane) non si preoccupi di parlare lentamente, mentre l'interlocutrice tedesca cerchi di vocalizzare al meglio per agevolare il sistema di riconoscimento vocale. A dimostrazione forse che oggi la comprensione dell'inglese, per le macchine, è al top dell'evoluzione mentre quella per le altre lingue leggermente arretrata.

"Come si è visto dalla mia conversazione con Diana, siamo agli inizi di questa tecnologia, ma la visione di Star Trek per un traduttore universale non è a una galassia di distanza, e il suo potenziale è altrettanto emozionante come gli esempi di Star Trek", dice Gurdeep Pall. "Skype Translator apre così tante possibilità di fare connessioni significative in modi che non avete mai potuto attuare nei settori della istruzione, della diplomazia, nei casi di famiglie multilingue e negli affari".

Skype Translator sarà disponibile come app Beta per Windows 8 entro la fine del 2014. A margine dell'incontro l'AD Nadella si è soffermato su alcuni punti che riguardano la strategia aziendale Microsoft. Prima di tutto ha ribadito che la tecnologia di "Search" di Bing non sarà ceduta a Yahoo!; proseguirà solo il rapporto di partnership. In secondo luogo la rinnovata strategia del gruppo sarà più chiara all'esterno fra massimo 6 mesi. Quanto a Bill Gates, è visto come un utile advisor e non come un'antagonista.

Per approfondire la questione tecnica consiglio Enabling Cross-Lingual Conversations in Real Time sul sito Microsoft Research.