Voce alle aziende

Smart Working 2.0: lavoro da remoto con Parallels RAS

Gli utenti finali e partner ottengono i benefici dell’integrazione di Windows Virtual Desktop: Parallels Remote Application Server (RAS) permette l’implementazione a basso costo di desktop e applicazioni virtuali come soluzione unificata di lavoro da remoto. Con l’ultima release, i clienti finali e i partner beneficiano di funzioni di gestione e di una esperienza d’utilizzo migliorata.

Il nuovo anno inizia seguendo le orme e gli importanti risultati raccolti da quello appena concluso: dall’ufficio sino alle mura domestiche. Durante lo scorso anno è stato dimostrato quanto fosse importante avere a disposizione il software giusto al momento giusto, in maniera tale che tutti i dipendenti potessero accedere ai loro dati e lavorare in maniera sicura e produttiva. Molti fornitori di software e servizi sono stati sommersi da richieste e ordini in questo settore negli ultimi 12 mesi; più in particolare, DaaS (Desktop-as-a-Service) e l’infrastrutture desktop virtuali (VDI) sono state particolarmente richieste. Con Parallels Remote Application Server (RAS) 18, ora l’utente ha a disposizione una soluzione capace di offrire una serie di funzionalità in più.

Lo smart working diventa più semplice con Parallels RAS

Molti datori di lavoro si sono trovati in un ambiente inesplorato, quasi ostile, difficile da comprendere rapidamente per concedere ai propri dipendenti di lavorare da casa. Garantire l’efficienza dei lavoratori può sembrare scoraggiante, ma è facile se si utilizzano gli strumenti e la tecnologia giusta.

Parallels RAS è una soluzione di infrastruttura di desktop virtuale (VDI) che offre accesso sicuro alle applicazioni e desktop virtuali, permettendo a qualsiasi azienda di mantenere la produttività della forza lavoro indipendentemente dalla sede dei dipendenti. A differenza di altre soluzioni VDI che sono costose ed eccessivamente complicate, Parallels RAS viene fornito con licenze a prezzi ragionevoli e un’architettura semplificata con cui il personale IT interno può lavorare facilmente. Ciò significa che il dipartimento IT e, di conseguenza, i dipendenti, possono avere i dispositivi domestici pronti e funzionanti con le applicazioni necessarie immediatamente.

Quando si utilizza Parallels RAS, la sicurezza rappresenta uno degli aspetti chiave a cuore della società. Le applicazioni detengono parte dei dati sui server di riferimento, pertanto è importante che le risorse digitali siano preziosamente mantenute al loro interno lontano quindi da possibili malintenzionati.

Il controllo centrale aumenta la produttività

Windows Virtual Desktop è un servizio di virtualizzazione per desktop e applicazioni che opera su Microsoft Azure. Permette ai dipendenti di accedere facilmente ai desktop virtuali e a tutte le loro applicazioni, indipendentemente da dove siano ospitati o in esecuzione. Parallels RAS integra ed estende le capacità dell’ambiente Windows Virtual Desktop, offrendo alle organizzazioni la gestione unificata del carico di lavoro e delle risorse. Utilizzando la console di Parallels RAS, i carichi di lavoro, le risorse dei sistemi virtuali e i programmi in esecuzione su di essi possono essere gestiti centralmente. In aggiunta, anche i compiti di routine possono essere automatizzati con un netto risparmio in termini di tempo.

Nuova è anche l’integrazione dei container di profili FSLogix di Microsoft in Parallels RAS 18, che sono responsabili della gestione dei profili utente negli ambienti virtuali. L’integrazione riduce la latenza e il rischio di profili corrotti. Inoltre, richiede meno tempo per l’attivazione e la disattivazione dei profili e permette un’implementazione semplificata di Office 365.

I manager IT possono quindi tenere d’occhio il modo in cui i dipendenti in smart working possono lavorare con gli ambienti virtuali con lo User Experience (UX) Evaluator. Lo strumento analizza i ritardi tra l’input dell’utente e le risposte del sistema. Questo include, per esempio, la durata del login, la larghezza di banda disponibile e utilizzata, e i motivi delle disconnessioni. A questo proposito, gli amministratori possono anche impostare delle soglie di allarme e, qualora vengano superate, il sistema farà comparire in maniera automatica un messaggio di avviso. L’attività di monitoraggio delle risorse è una task fondamentale per mantenere il sistema in linea alle aspettative e alle capacità dichiarate.

L’attuale situazione legata alla pandemia globale non dovrebbe impedire alle società di mantenere un livello di business e un’efficienza adeguati; lavorare da remoto, in smart working, è ora più semplice con Parallels RASscarica una prova gratuita oggi stesso!