Schede Grafiche

Smettete di usare le vostre GeForce per il mining, NVIDIA lancia la linea CMP

La situazione attuale del mercato delle schede video, già flagellato dall’impossibilità di soddisfare la domanda dai principali produttori e vittima di veri e propri approfittatori che acquistano, grazie a bot, i pochi pezzi in commercio per poi rivenderli a prezzi maggiorati, è stato ulteriormente peggiorata dai miner, i quali, dopo l’impennata del valore del Bitcoin delle ultime settimane, hanno fatto tutto il possibile per acquisire il maggior numero di prodotto, spostandosi anche nel mondo dei notebook.

NVIDIA CMP

A tutto questo NVIDIA ha deciso di porre rimedio cercando di mettere i bastoni alle ruote ai miner che desiderano acquistare il maggior numero di GeForce RTX 3060 al lancio e lasciando, di conseguenza, i giocatori senza nulla tra le mani. Infatti, tramite, un messaggio pubblicato sul proprio blog, la compagnia californiana ha annunciato che, allo scopo di rendere le schede meno attraenti agli occhi di coloro che vogliono effettuare mining, sono state effettuate delle modifiche ai driver, i quali saranno in grado di rilevare determinate caratteristiche dell’algoritmo per il mining della criptovaluta Ethereum e, in quel caso, ne ridurranno l’efficienza di circa il 50%, limitando l’hash rate. Questa operazione è stata effettuata per permettere alle schede di essere acquistate più facilmente dai giocatori, i veri destinatari del dispositivo, i quali la sfrutteranno per far girare al meglio i propri videogame e usare tutte le feature che il prodotto mette a loro disposizione, come le tecnologie DLSS, effetti di Ray Tracing in tempo reale, Reflex ed altro ancora.

RTX 3060 Founder's Edition

In contemporanea, NVIDIA, per soddisfare le esigenze specifiche dei miner, ha annunciato CMP (Cryptocurrency Mining Processor), una linea di prodotti professionale, venduta tramite partner autorizzati, ottimizzata per le operazioni di mining e priva di uscite video, consentendo un migliore flusso d’aria. Inoltre, i prodotti CMP avranno tensioni e frequenze di clock più basse in modo da aumentare l’efficienza energetica. Questo, in teoria, dovrebbe limitare i danni dei miner al mercato delle schede video consumer.

ADATA XPG ASX8200PNP-512GT-C SX8200 PRO da 512GB è in offerta su Amazon a poco più di 80 euro, non fatevela scappare!