Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Batteria, RAM e disco fisso

Pagina 2: Batteria, RAM e disco fisso
Una volta rimosso il fondo della base avrete tutti i componenti a portata di mano. In corrispondenza della cerniera del coperchio, fra le due grosse ventole di aerazione, c'è la batteria. Come potete vedere quella presente nel modello di test non ha packaging e questo non aiuta a individuare un pezzo di ricambio, bisogna cercarla […]

Una volta rimosso il fondo della base avrete tutti i componenti a portata di mano. In corrispondenza della cerniera del coperchio, fra le due grosse ventole di aerazione, c'è la batteria. Come potete vedere quella presente nel modello di test non ha packaging e questo non aiuta a individuare un pezzo di ricambio, bisogna cercarla online tramite la sigla del notebook.  

IMG 20180308 123619

Al centro della base ci sono i due zoccoli di espansione della RAM, di cui uno libero. L'espandibilità è fino a 32 GB di DDR4-2400, quindi potete passare dagli 8 GB installati a 16 GB aggiungendo un modulo da 8 GB nello zoccolo libero. Un modulo SODIMM Crucial compatibile costa circa 80 euro.  Per passare a 32 GB invece vi occorreranno due moduli da 16 GB ciascuno, per un controvalore attuale di circa 360 euro.

IMG 20180308 123654

Passiamo al disco fisso. All'interno della base c'è posto per un disco tradizionale SATA da 2,5 pollici e per un modulo M-2. Al momento dell'acquisto trovate installato un hard disk da 1 TB e un SSD NVMe PCIe Gen3 x4. Il primo serve per l'archiviazione dati, il secondo per accelerare l'avvio del sistema e delle applicazioni. Se la vostra esigenza è aumentare lo spazio di archiviazione potete eventualmente rimpiazzare l'HDD SATA con un modello da 2 TB come il Seagate Barracuda ST2000LM015, ma ricordiamo che esistono soluzioni di archiviazione online che meglio fanno fronte a queste esigenza. Se invece vi verrà l'idea di sostituire l'SSD da 128 GB con uno di capacità maggiore sappiate che la spesa non è propriamente economica: il Transcend MTE850 da 512 GB costa 369 euro, il modello Samsung 1TB PM961 da 1 TB costa 450 euro circa.

IMG 20180308 124032
IMG 20180308 123730

Sistema di dissipazione

Il protagonista della scena è senza dubbio il sistema di dissipazione, che consiste nelle due grosse ventole situate in corrispondenza degli angoli in alto della base, e dei 6 heatpipe che convogliano il calore lontano da CPU e GPU. I chip non sono rimovibili, ma per esempio doveste avere la necessità di pulire le ventole (e quindi di smontarle) ricordate che in corrispondenza di ciascuna vite c'è un numero, e che per lo smontaggio è necessario seguire l'ordine numerico progressivo (lo stesso vale per il rimontaggio). Prima di rimontare i dissipatori occorre inoltre ripristinare il pad termico.

IMG 20180308 123632
IMG 20180308 123637
IMG 20180308 123649
IMG 20180308 123901

 Wireless e connessioni

Si facile accesso è anche il modulo per le comunicazioni wireless. Quello preinstallato è il dual band Intel 3168NGW e non c'è motivo di cambiarlo.

IMG 20180308 123645
IMG 20180308 123750
IMG 20180308 123804

Più per curiosità che per altro vi mostriamo infine i connettori, che vi danno l'idea dello spazio che richiedono all'interno della base.