Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
CPU

Snapdragon 1000, il primo chip che sfiderà davvero Intel?

Un paio di settimane fa al Computex di Taipei, Qualcomm ha svelato la nuova piattaforma Snapdragon 850 per i portatili "always-on". Dal punto di vista delle caratteristiche, il chip è praticamente lo Snapdragon 845 che ritroviamo su molti smartphone top di gamma, ma con una frequenza maggiore.

Qualcomm sembra però, in base a indiscrezioni delle ultime ore, già proiettata in avanti. Il sito tedesco Winfuture parla infatti di Snapdragon 1000, un processore capace di offrire prestazioni ancora maggiori, tali da portarlo a competere con notebook dotati di soluzioni Intel serie Y e U.

A far pensare alle maggiori prestazioni c'è subito un primo dato: si parla di un package di 20 x 15 mm anziché i 12 x 12 mm di Snapdragon 850 per quanto riguarda la piattaforma usata per i test interni da Qualcomm.

In questo momento dello sviluppo il processore sarebbe inseribile in un socket anziché saldato, ma probabilmente la piattaforma finale prevederà la saldatura, come per il resto dei portatili in commercio.

snapdragon 1000

Lo Snapdragon 1000 dovrebbe richiedere 6,5 watt per la sola CPU, che salirebbero a 12 watt per l'intero SoC. Si vocifera inoltre che sarà basato sull'architettura Cortex-A76 di ARM, pensata proprio per i portatili, e sarà prodotto con processo produttivo a 7 nanometri da TSMC.

Stando alle indiscrezioni, il chip risiederebbe su una piattaforma capace di ospitare 16 GB di memoria LPDDR4X, insieme a due unità flash UFS da 128 GB. A completare il tutto la connettività gigabit LTE e Wi-Fi 802.11ad.

Le premesse sembrano dunque interessanti, ma visto il fresco debutto dell'850 e le caratteristiche, dovremo attendere metà del prossimo anno per vedere i primi prodotti Snapdragon 1000 in commercio.


Tom's Consiglia

Se vi interessa un portatile come il Portégé X30 sappiate che su Amazon sono disponibili diverse configurazioni. Una delle più convenienti al momento è quella con CPU Core i5-7200U, 32 GB di RAM e SSD da 256 GB, proposta a 1.140 euro grazie a uno sconto del 29%.