Case e PC Completi

Solo ID.1 Mini, il Micro PC italiano basato su Raspberry Pi 4 | Recensione

Solo ID.1 Mini è il nome di un Micro PC realizzato in Italia basato su Raspberry Pi 4. Il progetto degli ideatori di Solo è semplice: trasformare i kit di Raspberry Pi 4 in prodotti già montati e con sistema operativo installato, così da avvicinare a questo mondo chi vuole un PC pronto all’uso. Non siete avvezzi a questo mondo e quindi non capite cosa ci sia di speciale in Solo ID.1 Mini? Dovete sapere che solitamente è possibile acquistare un Raspberry Pi sotto forma di kit di montaggio, che comprende la motherboard (che è poi il Raspberry Pi), dissipatori, ventola, case e il necessario per montare il tutto, a un prezzo che varia principalmente in base alla dotazione di RAM o archiviazione (sotto forma di scheda Micro SD). In ogni caso si parla di costi contenuti, da poco meno di un centinaio d’euro a circa 200 euro per la versione con 8 GB di memoria RAM e una scheda Micro SD da 128 GB.

Questo kit dovrà essere montato, un’operazione non difficoltosa ma sufficiente per tenere lontani i meno avvezzi, e soprattutto dovrà essere installato un sistema operativo. Esistono moltissime guide che aiutano ad effettuare l’installazione, ma in ogni caso stiamo parlando di sistemi Linux, in grado di scoraggiare facilmente se non si è appassionati o esperti.

È proprio a queste persone a cui si rivolge Solo ID.1 Mini, cioè coloro che vogliono un Raspberry Pi, magari con cui muovere i primi passi, senza però dover affrontare da subito le difficoltà collegate a questo mondo.

Cosa arriva a casa

All’interno della confezione è presente il Micro PC completamente montato, l’alimentatore, un cavo HDMI-MicroHDMI telato, la Micro SD con il sistema operativo e un pratico manuale d’uso, perfetto per muovere i primi passi in questo mondo. L’alimentatore incluso è molto comodo in quanto dotato di interruttore on/off, ma se per qualsiasi motivo volete usarne uno che avete già in possesso, assicuratevi che sia da 5.1V 3A, in modo da non avere problemi e fornire al Raspberry Pi tutta la potenza di cui ha bisogno.

Come è fatto

La descrizione del Solo ID.1 Mini è equivalente alla descrizione di un qualsiasi kit Raspberry Pi dopo l’assemblaggio. Il case è modellato in maniera tale da offrire facile accesso ai connettori che offre la scheda, quindi quattro porte USB (di cui due in versione 3.0), un connettore LAN RJ45, un jack audio, due Micro HDMI e un connettore USB-C, utilizzato per l’alimentazione. Infine il lettore Micro SD permette di inserire la memoria su cui è presente il sistema operativo.

Cosa permette di fare

La memory card arriva con pre-installato il sistema operativo Raspbian, o meglio quello che oggi è chiamato Raspberry Pi OS, un sistema operativo basato sulla versione Linux Debian.

Esteticamente è un sistema operativo classico, con interfaccia grafica e diverse applicazioni pre-installate. Una suite office (LibreOffice), un browser internet (Chromium), un riproduttore multimediale (VLC), un software di accesso remoto (VNC) e varie altre utility. Non ci sono limitazioni in termini di applicazione, considerando l’universo Linux e la quantità di software disponibili. Ovviamente se siete abituati a Windows, dovrete cambiare approccio e l’installazione di nuovi software, nonché l’interazione con l’OS necessita di un nuovo percorso di apprendimento.

Senza alcun tipo di esperienza, possiamo considerare questo Micro PC, con Raspberry Pi OS così come arriva configurato, un prodotto idoneo per tutti coloro che vogliono navigare in internet, con accesso a tutte le applicazioni disponibili tramite browser, a cui si aggiunge una suite office.

Il resto del potenziale, ad esempio se vorrete impostare un sistema di intrattenimento multimediale, una console da retrogaming, un server di controllo domotico, sarà a vostra disposizione ma necessiterà di ulteriori modifiche e apprendimento da svariate risorse online.

Diverse configurazioni

Raspberry Pi 4 (e di conseguenza il kit Solo ID.1 Mini) è disponibile in tre diverse configurazioni, che si differenziano principalmente per la quantità di RAM: 2GB, 4GB o 8GB. Ovviamente le diverse versioni della board hanno prezzi differenti, ma se vi state chiedendo quale sia quella più adatta a voi, tenete presente questo: il Raspberry Pi 4 non è un normale computer, e il sistema operativo Raspberry Pi OS è in grado di funzionare perfettamente anche su 2GB di RAM. Se siete alla ricerca di un Micro PC economico con cui navigare in rete, gestire documenti non troppo impegnativi e usare i social, la versione con 2GB di memoria è perfetta per voi.

Se invece avete in mente dei progetti più impegnativi come configurare una postazione per il retrogaming, creare un piccolo centro multimediale, o semplicemente volete tenere aperte diverse applicazioni contemporaneamente, vi consigliamo la variante da 4GB. Il modello con 8GB di memoria è infine indicato per gli utenti più esigenti, che usano il Raspberry Pi 4 come mini server o per programmare e hanno bisogno di molta RAM.

Sistemi operativi disponibili

Se non siete alle prime armi, saprete bene che su Raspberry Pi è possibile installare OS diversi da quello ufficiale. Tra i più famosi troviamo Arch Linux, varie versioni di Ubuntu, RetroPie e LibreElec, dedicati rispettivamente al retrogaming e alla gestione di un media center basato su Kodi. Uscendo dal mondo Linux, sulla board è possibile provare anche Windows 10 ARM, tuttavia il porting ha ancora qualche piccolo problema e vi consigliamo di provarlo solo se siete utenti esperti.

Verdetto

Solo ID.1 Mini non si può considerare un prodotto unico o speciale, ed è l’azienda stessa a specificarlo. È semplicemente un Raspberry Pi 4 già assemblato e configurato, in un case personalizzato probabilmente più curato e attraente rispetto altri modelli. Tutto ciò a un sovraprezzo contenuto rispetto all’acquisto di un kit da montare e configurare.

È un modo per avvicinarsi al mondo Raspberry, il meno traumatico possibile, per tutti coloro che non hanno alcuna esperienza hardware o software.

È anche un’alternativa per coloro che cercano un Micro PC con cui fare attività di navigazione internet, posta elettronica, office e social network, in un formato ridotto ed economico. Se siete tra questi ultimi, vi ricordiamo che l’esperienza di Raspberry Pi OS è solo simile a quella di Windows, non aspettatevi quindi di avere davanti lo stesso approccio all’uso a cui Microsoft ha ormai abituato milioni di persone.

Solo ID.1 Mini

Un Raspberry PI già assemblato, configurato e pronto all’uso. Ideale per chi vuole avvicinarsi a questo mondo senza difficoltà. Non ha tuttavia nulla in più rispetto a un kit Raspberry.

Pro

  • Hardware già assemblato
  • Case ben fatto
  • Raspberry PI OS già installato

Contro

  • Il sovrapprezzo delle versioni più potenti non è sempre giustificato