Software

Solo il 40% degli utenti sa dell’arrivo di Windows 11

Secondo un recente rapporto di saving.com, oltre il 60% degli utenti Windows è completamente all’oscuro di Windows 11 e del suo imminente lancio in arrivo la prossima settimana. Degli utenti che conoscono Windows 11, quasi la metà non ha deciso se continuerà a utilizzare Windows 10 o installerà l’ultima release dell’OS di casa Microsoft.

Photo Credit: Microsoft
Windows 11

Savings.com ha intervistato 1.042 adulti che vivono negli Stati Uniti e utilizzano Windows come sistema operativo principale per verificare quanti di loro erano a conoscenza dell’arrivo di Windows 11. Ai partecipanti è stato chiesto se conoscessero Windows 11, se il loro computer era pronto per Windows 11 e quali erano le loro funzionalità preferite del sistema operativo. Solo il 38% dei partecipanti ha dichiarato di essere a conoscenza di un importante cambiamento in arrivo, con il 45% del gruppo ignaro dell’uscita di Windows 11 a ottobre. Inoltre, solo un terzo sapeva se il proprio sistema poteva soddisfare i requisiti di sistema di Windows 11. Alla domanda sulle funzionalità preferite, la maggior parte non era semplicemente sicura di quale apprezzasse di più in Windows 11, ma, tra queste, l’esecuzione di applicazioni Android è quella che ha ottenuto più consensi, mentre la nuova interfaccia utente è arrivata seconda e, infine, le capacità di potenziamento dei giochi (come “direct storage”) si sono piazzate in terza posizione.

Windows 11 non è ancora stato reso disponibile, quindi la maggior parte degli utenti non ha un vero motivo per conoscere il nuovo sistema operativo fino a quando non riuscirà a metterci le mani sopra. Per non parlare del fatto che molti utenti Windows non hanno alcun controllo sul percorso di aggiornamento di Windows 11. Infine, i requisiti di sistema più elevati impediranno a un gran numero di macchine di installare Windows 11, offrendo agli utenti un motivo in più per prestare poca attenzione all’ultima iterazione del popolare sistema operativo, a meno che non abbiano bisogno di una nuova macchina.

Windows 11 sfondo

È ancora presto per dire se la bassa popolarità attuale avrà un impatto sulle vendite di Windows 11. Se la storia ci ha insegnato qualcosa, allora Windows 11 diventerà il sistema operativo più diffuso e dominante, in gran parte perché Microsoft alla fine pensionerà Windows 10 e ci aspettiamo che tutti i futuri sistemi OEM vengano spediti con Windows 11 preinstallato.