Schede madre

Sony produce i processori per i propri palmar

Sony Corp. ha annunciato il primo computer palmare corredato con un processore
di produzione interna, la società giapponese non era soddisfatta dalle
cpu di terze parti (gli ultimi utilizzati erano di Intel). Il nuovo Clie personal
digital assistant, in distribuzione da settembre, segnerà anche l’interno
dell’azienda nel settore della comunicazione wireless.

La nuova linea sarà ottimizzata per l’uso di file audio e video e sarà
distinta da un ridotto consumo energetico. 16 ore per il playback di musica,
5 in caso di video. Raddoppiabili con un battery pack aggiuntivo.