Tom's Hardware Italia
Schede madre

Specifiche USB 3.2, raddoppiano le linee e la velocità

Saranno ufficiali a settembre le nuove linee guida per USB 3.2. Con questo aggiornamento raddoppiano le linee disponibili, e di conseguenza la massima velocità teorica di trasferimento dati. Importante non solo per la copia di file, ma anche per collegare periferiche in cascata, compresi monitor 4K.

Il consorzio USB 3.0 Promoter Group (usb.org) ha annunciato ufficialmente le specifiche USB 3.2, grazie alle quali il più famoso standard di connessione diventerà ancora più versatile e utile. La novità più rilevante riguarda il numero di linee di trasferimento e conseguenti maggiori velocità.

Con USB 3.2 si arriva infatti a due linee a 5 Gbps oppure due linee a 10 Gbps. Di fatto quindi c'è il potenziale per raddoppiare la velocità di trasferimento tra dispositivi compatibili. Arrivando così a un massimo teorico di 2 GB/s via USB-C, tramite un cavo certificato SuperSpeed USB 10 Gbps.

Leggi anche USB C fa passare l'audio, jack da 3,5 millimetri sei finito

138132[1]

Un miglioramento possibile tramite la recente connessione USB-C. Questo standard è stato introdotto da ormai un paio d'anni ma non è ancora universalmente diffuso. Se avete un computer che ne è dotato, potrete sfruttarne le prestazioni: 5 Gbps con USB 3.1 Gen 1, e 10 Gbps con USB 3.1 Gen 2.

Leggi anche USB 3.1: test prestazioni e il nuovo connettore Type C

Con USB 3.2 arriviamo dunque al successivo livello in termini di prestazioni. Il comunicato del Promoter Group sottolinea che la nuova velocità si potrà ottenere anche con i cavi esistenti, purché certificati USB SuperSpeed 10 Gbps. Assicurata come sempre la compatibilità con dispositivi di generazione precedente: il collegamento funzionerà alla velocità massima consentita dal protocollo utilizzato.

USB Type C macbook[1]

Passerà comunque ancora del tempo prima che USB 3.2 arrivi in commercio. Questo aggiornamento è stato infatti pubblicato soprattutto per gli sviluppatori, ma le specifiche definitive saranno pubblicate più avanti, a settembre 2017. Dopo quel momento sarà effettivamente possibile etichettare e mettere in commercio i nuovi prodotti.


Tom's Consiglia

Tutto questo parlare di USB ti ha fatto ricordare che devi ancora copiare quei file? Mettili su un hard disk esterno e non pensarci più!