Storage

Spinpoint M9T è l’hard disk da 2,5 pollici e 2 TB più sottile

Si chiama Spinpoint M9T ed è l'hard disk da 2 terabyte e 2,5 pollici più sottile sulla piazza: solo 9,5 millimetri, contrariamente ai 12,5 e i 15 mm di altre soluzioni. In un mondo dove si parla di hard disk da 5 millimetri e gli SSD possono essere realizzati nel formato a modulo tipico delle RAM parlare di 9,5 mm come una dimensione ridotta più sembrare anacronistico, ma in questo caso è corretto.

A realizzare il prodotto, come i più preparati avranno già intuito, è la divisione hard disk di Samsung, che malgrado abbia conservato il proprio nome è parte di Seagate Technology dal 2011, grazie a un'operazione del valore di 1,3 miliardi di dollari. Lo Spinpoint M9T è offerto anche in versione da 1,5 terabyte e verosimilmente lo troveremo presto sui portatili di alcuni produttori, e speriamo anche nei negozi, nel caso qualcuno di voi debba sostituire l'hard disk al proprio portatile o crearsi una soluzione esterna fai da te.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, questo prodotto non si poteva chiaramente far mancare un'interfaccia SATA 6 Gbps, ormai uno standard del settore e piatti da 667 GB capaci di girare alla velocità di 5400 RPM (giri al minuto). Secondo l'azienda l'M9T raggiunge una velocità nel trasferimento di dati pari a 169 MB/s, con una latenza media di 5,6 microsecondi.

Non mancano le tecnologie NoiseGuard e SilentSeek, che si occupano di limitare il rumore della meccanica presente all'interno dell'hard disk, in modo da consentire un'operatività senza suoni ripetuti e fastidiosi. Seagate, infine, indica un consumo medio di 2,3 watt nel corso delle operazioni in lettura e scrittura, mentre il valore in modalità idle scende a 0,7 watt.