Storage

SSD con controller Seagate SandForce SF3500 in arrivo, prime informazioni

Sembra che qualcosa si stia per muovere sul fronte dei controller SandForce. L'azienda, tra i fautori della prima affermazione degli SSD qualche anno fa, è passata dalle mani di LSI a quelle di Seagate subendo qualche contraccolpo. SandForce avrebbe già dovuto da tempo portare sul mercato una nuova serie di controller, ma così non è stato. Ora, dopo tanta attesa, i tempi sembrano maturi.

sandforce sf3500 01

Parlando con Kent Smith, direttore marketing dei prodotti SandForce di Seagate, i colleghi di Tom's Hardware USA hanno scoperto alcuni dettagli sulla famiglia di controller SF3500 rivolta agli SSD destinati al mercato consumer.

sandforce sf3500 02

"Le soluzioni SF3500 si suddividono in tre prodotti per usi specifici. SF3514 è altamente ottimizzato per i bassi consumi nel dispositivi mobile mainstream. Questo controller supporta solo l'interfaccia SATA con protocollo AHCI e fornisce quattro canali verso la NAND Flash", scrive il collega Chris Ramseyer.

sandforce sf3500 03

A seguire c'è il controller SF3504, una soluzione mainstream che usa due linee PCI Express 2.0 (ha sempre quattro canali) e poi c'è SF3524, compatibile con prodotti SATA 6 Gbps e PCIe 2.0 x2 (sempre quattro canali). La maggior parte dei prodotti che testeremo in futuro avranno quest'ultima versione, dato che l'accento è maggiormente rivolto sulle prestazioni che ai consumi.

Specifiche SF3514 SF3504 SF3524
Applicazioni Mainstream SATA Client Entry PCIe Client Enthusiast SATA / PCIe Client
DuraClass Technology SF3000
Architettura 1TB 1TB 1TB
Host Interface SATA 6 Gb/s PCIe 2.0 x2 (NVMe) PCIe 2.0 x2 (NVMe)
SATA 6 Gb/s
Massima capacità supportata 1TB 1TB 1TB
Frequenza controller 275 MHz 275 MHz 300 MHz
Prestazioni
Lettura sequenziale Fino a 550 MB/s Fino a 900 MB/s Fino a 900 MB/s
Scrittura sequenziale Fino a 450 MB/s Fino a 525 MB/s Fino a 525 MB/s
Lettura casuale Fino a 100.000 IOPS Fino a 130.000 IOPS Fino a 130.000 IOPS
Scrittura casuale Fino a 80.000 IOPS Fino a 90.000 IOPS Fino a 90.000 IOPS
Mix letture casuali 70% Fino a 80.000 IOPS Fino a 120.000 IOPS Fino a 120.000 IOPS
Supporto memoria Flash MLC, TLC, 3D dai principali produttori di memoria flash
4 canali fino a 400 MT/s
1x nm, 1y nm, 1z nm, ONFi 2.0/3.0, Toggle 1.0/2.0
Supporto dimensione settori 512b 4KB 4KB (PCIe NVMe)
512b (SATA)
Sicurezza Dual AES-256 Encryption
TCG Opal 2.0
IEEE-1667
Windows eDrive
Affidabilità Shield Error Correction
Full end-to-end CRC Protection
Protezione dati RAISE 1 +Fractional RAISE
Package 401-ball FCBGA 11×18 mm

Questi controller sono i primi di SandForce a usare il buffer DRAM, ma non hanno le funzioni di parità che intervengono in caso di un problema di un die presenti sui controller SF3700 per il settore enterprise.

"Quando saranno disponibili i controller della serie SF3000 godranno di un ciclo di vita lungo come i prodotti SF2000 precedenti. SandForce ha svelato i controller SF2000 nel 2010 ma potete ancora acquistare prodotti client ed enterprise basati su tale tecnologia".

sandforce sf3500 04

Nella tabella potete scorgere un sommario delle caratteristiche della famiglia SF3500, con qualche informazione sulle prestazioni che dovrebbero garantire i nuovi controller.

Non sembra vi sia al momento un controller con interfaccia PCIe 3.0, come alcune soluzioni in commercio. Arriverà in futuro? Non resta che attendere. I primi prodotti retail SF3500 dovrebbero arrivare sul mercato poco dopo il Flash Memory Summit che si terrà in agosto.