Tom's Hardware Italia
Storage

SSD esterni, boom di richieste: SanDisk in forte sconto

Gli SSD esterni sono sempre più richiesti, per questo è meglio non farsi sfuggire questa opportunità: SanDisk Extreme Portable in forte sconto.

Gli SSD hanno cambiato il mondo dell’archiviazione. Anche se ormai è passato qualche anno dall’arrivo della prima unità con memoria a stato solido (NAND), non tutti posseggono ancora un SSD. Questi prodotti assicurano prestazioni di alto livello, permettendo ai computer di avviarsi in pochi secondi e di svolgere tutte le operazioni quotidiane nettamente più rapidamente di un hard disk.

Se l’ascesa degli SSD nei computer desktop e notebook quindi non sorprende, vi diamo una notizia: c’è un altro settore che sta andando piuttosto forte, ed è quello degli SSD esterni. Sono sempre più le persone che hanno bisogno di avere grandi quantità di file a portata di mano, e un SSD esterno è indubbiamente più pratico e complessivamente superiore a un hard disk esterno.

Ci sono delle ragioni per cui gli SSD esterni stanno avendo successo. La prima riguarda le dimensioni: le memorie NAND sono piccole ma molto dense, quindi i produttori possono realizzare SSD esterni non troppo grandi ma comunque capaci di contenere molti dati. La seconda è il prezzo delle memorie NAND, in costante ribasso, e questo permette di portare sul mercato SSD esterni a prezzi sempre più vantaggiosi, senza per questo rinunciare alla capacità.

Un altro aspetto fondamentale è la disponibilità di interfacce di collegamento più veloci, da Thunderbolt 3 alla USB 3.1 Gen 2 con connettore USB C, non solo veloce ma anche pratica perché l’USB C può essere inserita in ogni verso. Niente paura però, un adattatore incluso con gli SSD esterni permette un semplice collegamento alla USB tradizionale chiamata Type A.

Inoltre c’è da considerare che gli SSD non hanno parti in movimento, quindi se cadono dalle vostre mani, non si rompono. Sicurezza fisica, ma anche dei dati, perché le unità supportano le ultime tecnologie di cifratura hardware e software, per impedire a terzi di accedere ai vostri file.

Tra i produttori che più stanno credendo negli SSD esterni c’è Western Digital Corporation. L’azienda sta spingendo in particolare su SanDisk Extreme Portable SSD, una soluzione che si presenta in quattro capacità da 250 GB a 2 TB, con garanzia di tre anni e interfaccia USB 3.1 Gen 2, l’ultima versione dello standard.

SanDisk Extreme Portable SSD è resistente all’acqua e alla polvere con grado di protezione IP55. È quindi pensato per un pubblico avventuroso, per chi va spesso a fare escursioni e ha bisogno di scaricare in loco foto e riprese su un supporto sicuro. Anche chi è semplicemente sbadato e ha le mani di pasta frolla potrebbe puntare su questa soluzione per non avere alcun patema d’animo.

Ultimo particolare, le dimensioni compatte che permettono di inserirlo in tasca o facilmente in uno zaino. Se siete sempre all’avventura o semplici pasticcioni e avete bisogno di un SSD più resistente, trovate SanDisk Extreme Portable in forte sconto:

SanDisk Extreme Portable SSD 250 GB https://amzn.to/2GJwoVk
SanDisk Extreme Portable SSD 500 GB https://amzn.to/2ICZHL5
SanDisk Extreme Portable SSD 1 TB https://amzn.to/2BPDDHg
SanDisk Extreme Portable SSD 2 TB https://amzn.to/2IyLpLG