Storage

SSD Samsung 860 QVO a basso costo in arrivo a dicembre?

Qualche tempo fa abbiamo fatto il punto sugli SSD Samsung in arrivo. Sembra proprio che l’azienda voglia portare sul mercato prima di fine anno una nuova serie di SSD SATA chiamata 860 QVO (Quality and Value Oriented). Dovrebbe trattarsi della prima incursione dell’azienda sudcoreana nel mercato delle memorie 3D NAND di tipo QLC (quad-level cell), adottate finora da Micron, Intel e ADATA.

I Samsung 860 QVO hanno iniziato ad apparire nei listini di alcuni negozi sparsi per l’Europa. Trattandosi di unità SATA con memoria QLC, il loro fine non è quello di offrire maggiori prestazioni bensì di ridurre ulteriormente i prezzi, grazie alla maggiore densità dei chip QLC. Anzi, prestazionalmente potrebbero essere in realtà leggermente meno veloci di altre soluzioni, ma soprattutto dovrebbero offrire una resistenza alle scritture (durata) inferiore alle proposte TLC. Nulla comunque di così grave da creare noie alla maggior parte degli utenti consumer.

I Samsung 860 QVO dovrebbero arrivare sul mercato in tre capacità da 1 TB (MZ-76Q1T0BW), 2 TB (MZ-76Q2T0BW) e 4 TB (MZ-76Q4T0BW). Per quanto concerne le prestazioni, si vocifera di numeri sequenziali fino a 550 / 520 MB/s (lettura e scrittura) e di valori casuali di 96.000 IOPS in lettura e 89.000 IOPS in scrittura.

Le prestazioni sequenziali sono in linea con quelle degli attuali 860 EVO, mentre quelle casuali sono leggermente dietro (98.000 e 90.000 IOPS). Un compromesso accettabile se i prezzi saranno effettivamente più bassi. Il sito francese NASexpert, indica un listino di 118 euro per il modello da 1 TB, 226 euro per il 2 TB e 452 euro per la variante da 4 TB.

Non è chiaro se si tratti di prezzi con o senza IVA, ma a ogni modo in Italia troviamo l’860 EVO da 1 TB a 165 euro, quello da 2 TB a 387 euro e quello da 4 TB a 852 euro. Se i prezzi dei QVO fossero senza IVA, sarebbero comunque più bassi di quelli degli EVO – molto più bassi nei casi del 2 e 4 TB.

Per quanto riguarda la resistenza, circola un solo numero per gli 860 QVO, pari a 1440 TBW. Probabilmente è legato al modello da 4 TB. La stessa capacità negli 860 EVO con memoria TLC arriva a 2400 TBW, a riprova della minore resistenza della memoria 3D NAND QLC.