Stampanti

Stampa, software e videocamera

Pagina 2: Stampa, software e videocamera

Prima stampa – Funzioni schermo LCD

Tiratela fuori dalla scatola, eliminate i supporti dell'imballo, collegatela alla rete elettrica e seguite le prima configurazione che avverrà tramite il touchscreen. Vi verrà richiesto essenzialmente di selezionare la lingua e di scegliere il metodo di connessione a Internet, tramite cavo o potrete configurare la connessione Wi-Fi.

Il software è praticamente una versione modificata di Android, quindi troverete elementi comuni, l'interfaccia è molto chiara.

Dalla schermata principale avrete quattro icone: Print, Gallery, Filament e Settings.

Da Vinci 1 1 Plus Display 04

Print: permette di stampare da file presente su pendrive USB, da "My Gallery" cioè uno spazio cloud presente sul sito XYZ dove potrete caricare dei modelli, o da "Sample", cioè dei modelli basilari già presenti nella memoria della stampante.

Gallery offre accesso diretto alla galleria XYZ.

Filament permette di visualizzare le informazioni sul filamento, tipo (ABS o PLA), e quantità. Inoltre permette di avviare la procedura di sostituzione della cartuccia.

Da Vinci 1 1 Plus Display 02

Il menù impostazioni permette invece di gestire tutte le funzioni della stampante, dalla connettività alla rete alla calibrazione.

Durante la stampa vengono fornite varie informazioni, tra cui la durata e la temperatura del piatto e della testina.

Applicazione tablet e videocamera

L'applicazione per tablet permette di accedere alla galleria di XYZ, alla propria libreria di modelli, scaricare i modelli e avviarne la stampa. Dall'applicazione si accede anche alle immagini della videocamera, permettendovi di vedere lo stato della stampa.

###68191###

È quindi utile nel caso si stampe lunghe, quando vorrete controllare lo stato di avanzamento di un lavoro senza recarvi fisicamente alla stampante.

XYZWare

XYZ fornisce il proprio software di stampa, una versione molto semplificata che non offre meno controlli rispetto a Slic3r o altri software.

In pratica potrete importare l'oggetto da stampare, senza effettuare alcuna modifica, ed avviare la stampa. La schermata di stampa semplificata vi offre controllo sulla qualità (normale, buona ed eccellente), la selezione del materiale (ABS o PLA), mentre potrete abilitare la stampa di un appoggio o un orlo, nonché la riparazione automatica del modello. La scelta del livello qualitativo agisce sui parametri che potrete controllare espandendo la finestra di stampa.

XYZWare
XYZWare2

Potrete controllare manualmente la densità, da 0 a 90%, la dimensione delle pareti del modello (guscio) su tre livelli (fine, normale o grosso), e l'altezza dello strato, da 400 a 100 micron, nonché la velocità (lenta, standard e veloce). Qualche controllo in più anche per i supporti, di cui si può scegliere la dimensione. Potrete salvare le impostazioni manuali in dei profili personalizzati.