Schede Grafiche

Tom’s Hardware Benchmark Starcraft II, istruzioni

Pagina 3: Tom’s Hardware Benchmark Starcraft II, istruzioni

Tom’s Hardware Benchmark Starcraft II, istruzioni

Il primo passo è scaricare e installare FRAPS, software necessario per registrare il frame rate.
Impostate FRAP per registrare il frame rate min/max/medio per 60 secondi. Non fatelo partire ancora.

– Avviate Starcraft 2, e collegatevi al vostro account battle.net.
– Selezionate il tasto ‘MULTI PLAYER’ nella parte alta sinistra dello schermo
– Cliccate sul tasto ‘CREATE A GAME’ in basso a destra sullo schermo
– Nel campo ‘SEARCH BY NAME’ scrivete ‘toms’
– Selezionate 4 player ‘Toms Hardware Guide Benchmark’ map authored by Cleeve
– Impostate la velocità di gioco su Normale
– Avviate il gioco
– Quando il gioco inizia vedrete immediatamente il messaggio “Vittoria!”, che vi dice che il gioco è concluso. Cliccate sul tasto “Ritorna al gioco” e iniziate il benchmark

Quando abbiamo registrato i risultati, abbiamo centrato la videocamera sulla nave madre dei Protoss al centro della mappa. Per farlo selezionatele, premete CTRL e il numero 1 per applicare alla nave madre il gruppo 1, e poi premete il numero 1 per centrare la visualizzazione su questa unità. Fatelo il più rapidamente possibile. Appena avete fatto, cliccate il tasto che darà l’avvio a FRAPS, in modo che possa registrare per 60 secondi.

Abbiamo tralasciato i primi risultati perché i primi caricamenti creano molta incoerenza. Infatti la prima volta potete avviare il gioco e aspettare 60 secondi senza usare FRAPS. Dopodiché uscite dalla mappa e riavviate immediatamente. Ripetete questa operazione tre volte, e registrate sempre i risultati, per ottenere una media affidabile.

Se uscite da Starcraft 2 con l’alt-tab dovrete bruciare un’altra esecuzione del test prima di registrare i risultati, perché il gioco forzerà qualsiasi cosa a ricaricarsi nella memoria e causerà lag.

Abbiamo usato questo benchmark come una mappa single player quindi potrebbero esserci alcune variazioni. Per quanto ne sappiamo non è possibile cercare e scaricare una mappa single-player da Battle.net: dovrete scaricarla come multi-player e poi eseguirla in single. Quest’ultima scelta è preferibile perché il gioco sembra andare in pausa fino a quando cliccate sul tasto “ritorna al gioco”, mentre la versione multiplayer sembra continuare che clicchiate o meno.