Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Schede Grafiche

Kaby Lake (2016)

Pagina 2: Kaby Lake (2016)

Con i processori Kaby Lake, Intel ha rimpiazzato la HD 530 (basata sulla Gen9 Media Architecture) con la HD 630, basata sul progetto Gen9.5.

kaby lake graphics
Clicca per ingrandire

La nuova architettura è relativamente simile alle precedenti, quindi ha lo stesso progetto di base di Gen9, caratterizzato da subslice con 8 EU ciascuno (per un totale di 24 EU in configurazione GT2), insieme al supporto per tutte le funzioni precedenti (DirectX 12, OpenCL 2.0, OpenGL 4.4). Intel ha comunque deciso di passare dal marchio Iris Pro a Iris Plus per la sua offerta con eDRAM, relegandola però ai Kaby Lake della serie U.

kaby lake media block
Clicca per ingrandire

Intel ha scelto di conservare la frequenza base di 350 MHz e quella dinamica fino a 1150 MHz, ma ha rinnovato gli engine MFX (decodifica/codifica) e VQE. L'engine MFX (Multi Format Codex) supporta i vecchi codec VP8 e AVC, insieme alla decodifica/codifica HEVC 10-bit, decodifica VP9 8/10-bit e codifica VP9 8-bit (supporto per la codifica VP9 10-bit assente). L'engine VQE gode dell'aggiunta del supporto HDR e Wide Color Gamut.

kaby lake media capability
Clicca per ingrandire

L'hardware a funzione fissa ottimizzato elimina la modalità di calcolo ibrida introdotta con la Gen9 di Skylake, basata sia sulla CPU che sulla GPU, durante le operazioni di decodifica HEVC Main10 e VP9 8-bit, riducendo di conseguenza l'overhead sulla CPU e il consumo associato. L'engine Gen9.5 supporta fino a 8 flussi simultanei 4Kp30 HEVC e AVC, insieme con la decodifica 4Kp60 HEVC in tempo reale a 120 MB/s.