Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

ATi aggiorna l’intera linea di prodotti 9×00

Pagina 2: ATi aggiorna l’intera linea di prodotti 9×00
É passato solo un mese dall'introduzione della GeForceFX 5800 Ultra di NVIDIA, e ATi prepara la controffensiva, lanciando la Radeon 9800 PRO alias R350, 9600 e 9200.

ATi aggiorna l’intera linea di prodotti
9×00

ATi sta aggiornando l’intera linea di prodotti. Le attuali
schede 9000, 9500 e 9700 saranno sostituide, rispettivamente, dalle 9200, 9600
e 9800.

Radeon 9800

Radeon 9800

La nuova Radeon 9800, spinta dalla VPU R380, compatibile DirectX
9, prende il posto della vincente Radeon 9700 (R300). Il chip è una versione
aggiornata del core R300, con una velocità di clock più alta e
alcuni significativi miglioramenti. All’unità shader (SmartShader) è
stata integrata la tecnologia “F-Buffer”, che, in teoria, permette codici shader
di lunghezza infinita. Come risposta a NVIDIA che ha definito la FX una "DirectX
9+", per via della sua programmabilità estesa, ATi ha soprannominato
il suo R380 “DirectX 9++”. Una creatività a dir poco adorabile!

Altri cambiamenti hanno riguardato lo “SmoothVision” (ora in
v 2.1) e l’HyperZ III (ora III+). La frequenza di funzionamento è salita
da 325/310 a 380/340. Le memorie e il processo produttivo sono immutati. La
scheda è fabbricata con un processo a 0.15 micron e l’interfaccia di
connessione alle memorie DDR(-I) è a 256 bit. I chip R380 sono pronti
per le DDR-II. infatti più avanti nell’anno è prevista l’uscita
di un modello PRO, che userà le nuove memorie. Come il suo predecessore,
il chip R380 ha 8 pixel pipeline (pipeline di gestione / elaborazione pixel)
e 4 unità vertex shader.

Radeon 9800

Pagina 2: ATi aggiorna l’intera linea di prodotti 9×00

Indice